Zuppa di cereali e gamberi

Ora che conosci e hai già assaggiato molte volte la mia zuppa di farro e fagioli, la zuppa con grissini di sfoglia e quella con finocchi e mele, non puoi perderti questa: dal mood marino, particolarmente saporita, perfetta tanto per un pranzo di tutti i giorni quanto per un’occasione importante. Parlo della mia zuppa di cereali e gamberi, imperdibile se anche per te questo fa parte dei comfort food, di cui spesso sentiamo un bisogno irrefrenabile!

Gustata sia calda appena fatta che tiepida, questo piatto è sempre gustoso e cremoso; sofisticato quanto basta per attrarre irrefrenabilmente l’appetito. Rustica a sufficienza da farti sentire davvero a casa una volta tornati a casa dopo mille faticose peripezie.

Può essere una meta ambita da conquistare per cena, l’unica soluzione in grado di garantirti poi una serata soddisfacente e in tutto relax. Senza appesantirti e senza stancarti. Adoro tutte le zuppe e le vellutate, non ne ho mai abbastanza, in nessuna stagione: come rinunciare alla vellutata di patate dolci e guanciale, o a quella di lenticchie rosse? Hai ragione, mi sto dilungando… stop alla lettura: accendi i fornelli e prepara la mia zuppa di cereali e gamberi!

Zuppa di cereali e gamberi

PREPARAZIONE: 20 min. COTTURA: 75 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Zuppa di cereali e gamberi: ingredienti per 4 persone

cereali misti 320 g
scalogno 40 g
carote 40 g
aglio 1
sedano 20 g
alghe rosse 20 g*
fumetto di pesce q.b.**
olio extravergine di oliva 70 g
sale fino q.b.
pepe nero macinato q.b.

Per i gamberi

gamberi 400 g
limone la scorza di 1
olio extravergine di oliva 20 g
timo 2 rametti

Zuppa di cereali e gamberi: procedimento

I gamberi

Per fare la zuppa di cereali e gamberi, inizia a pulire i gamberi seguendo il mio tutorial. Devi rimuovere testa – eliminando però gli occhi – zampe, coda e carapace: tieni tutto per una buona bisque!***

Zuppa di cereali e gamberi

La zuppa

Metti in ammollo le alghe rosse in poca acqua a temperatura ambiente. Sciacqua i cereali sotto acqua corrente. Porta a bollore dell’acqua salata e fai lessare per 15-20 minuti i cereali. Scola tutto.

Zuppa di cereali e gamberi

Occupati ora del soffritto. Monda e trita finemente lo scalogno, trita anche il sedano e la carota. Monda e trita anche l’aglio, quindi metti tutto a soffriggere in una pentola capiente assieme all’olio extravergine di oliva: fai appassire per una decina di minuti. Aggiungi ora i cereali scolati e fai insaporire mescolando bene tutti gli ingredienti. Versa il fumetto, precedentemente scaldato, e lascia cuocere con coperchio e a fuoco medio per 40 minuti circa.

Zuppa di cereali e gamberi

Servi

A questo punto, la zuppa di base è pronta: puoi procedere con la ricetta per servirla immediatamente ai tuoi commensali, altrimenti leggi attentamente il box relativo alla conservazione se intendi prepararla con largo anticipo.

Poco prima di servire la zuppa, trita i gamberi e ponili a marinare con l’olio extravergine di oliva, la scorza grattugiata di un limone non trattato e il timo.

Zuppa di cereali e gamberi

Falli saltare brevemente in una padella antiaderente: basteranno pochi istanti. Aggiungili poi alla zuppa; scola e taglia grossolanamente l’alga: aggiungi anche questa alla zuppa, tenendone un po’ da parte per la decorazione finale. Condisci con sale e pepe, quindi servi la zuppa di cereali e gamberi con un filo d’olio a crudo e le alghe rosse tenute da parte disposte in superficie.

Zuppa di cereali e gamberi

Zuppa di cereali e gamberi: note

*Puoi trovare le alghe rosse nei negozi specializzati in articoli etnici.

**Il fumetto di pesce è un brodo concentrato fatto con gli scarti dei pesci. Puoi farlo in precedenza e congelarlo per avere sempre pronta la dose che serve.

***Come usare la bisque? Prova la mia pasta con gamberi e zucchine!

I cereali misti non necessitano di ammollo in acqua, quindi puoi semplicemente sciacquarli come indicato nella ricetta, per cuocerli poi direttamente.

Zuppa di cereali e gamberi: conservazione

Una volta fatta, servi subito la zuppa di cereali e gamberi per gustarla in tutta la sua bontà. Se hai deciso di farne scorta, o se te ne avanza, come ho anticipato nel testo hai due metodi di conservazione.

  • Puoi inserirla bollente direttamente nell’abbattitore Fresco di Irinox: in questo modo, la raffredderai rapidamente e riuscirai ad abbattere la proliferazione batterica e, quindi, a conservare la tua zuppa in frigorifero per 7-8 giorni fresca, come appena fatta! Puoi in alternativa porzionarla ancora bollente in comode monoporzioni – dei pirottini in silicone oppure in alluminio: potrai così portarla velocemente a -18° surgelandola per conservarla perfettamente in freezer fino a 8 mesi!

Zuppa di cereali e gamberi

  • Prova anche ad inserirla ancora bollente nell’abbattitore Freddy di Irinox. Avrai due strade: portarla rapidamente a 3° per una perfetta conservazione in frigorifero fino a 7 giorni, oppure porzionarla e surgelarla velocemente con Freddy per una perfetta conservazione in freezer fino a 6 mesi. Comodo, no?

Zuppa di cereali e gamberi

3 Commenti

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie