Gamberi imperiali su piatto ardesia

Gamberi imperiali

  • Preparazione: 0h 40m
  • Cottura: 0h 10m
  • Riposo: 0h 50m
  • Difficoltà: facile
  • Costo: medio
  • Metodo cottura: Forno

I gamberi imperiali sono l’ideale se vuoi aprire un menù in grande stile. Questo antipasto ha una preparazione molto semplice, che ti permetterà di combinare in un solo piatto il sapore fresco del mare con la sapidità e la croccantezza del bacon e di stupire i tuoi ospiti in poche mosse!

Ingredienti per 4-6 persone

  • Gamberi 12
  • bacon a fette (o pancetta)12
  • Limone 1
  • Prezzemolo (o timo)10 g
  • Olio extravergine d’oliva 100 g
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.

Allergeni

Crostacei

Procedimento

Per prima cosa occupati di pulire i gamberi: lavali sotto l’acqua fredda corrente e scolali per bene, quindi tamponali con della carta assorbente ed elimina il carapace (ovvero la corazza esterna) e le zampe lasciando però la testa e la parte finale della coda. Rimuovi anche l’intestino, praticando con delicatezza un’incisione sul dorso ed eliminando il filo nero.

*Ti spiego come svolgere questa operazione al meglio nel mio tutorial come pulire i gamberi.

A questo punto occupati della marinatura. Disponi i gamberi in una pirofila leggermente unta senza sovrapporli. Cospargili con un filo d’olio, aggiungi la scorza grattugiata di limone, il pepe macinato, il prezzemolo tritato (o le foglioline di timo); coprili con della pellicola trasparente e lasciali marinare per almeno un’ora in frigorifero.

Trascorso il tempo necessario, avvolgi ogni gambero con una fetta di bacon (o pancetta) lasciando scoperte testa e coda. Infine insaporiscili con una spolverata di pepe nero macinato.

Adagia i gamberi sulla gratella del forno, quindi infornali per 10 minuti a 250° con la funzione grill, avendo cura di porre sotto di essi una leccarda del forno che raccoglierà i succhi che sgoccioleranno in cottura. 

Servi i gamberi imperiali immediatamente, appena sfornati, cosparsi con una spruzzata di limone e insaporiti con un pizzico di sale.

Varianti della ricetta

*Puoi preparare questa ricetta anche con altre varietà di crostacei, o impreziosirla con l’aggiunta di aromi e spezie. Puoi anche renderla più particolare aggiungendo del brandy o altri liquori alla marinatura, in modo che durante la cottura conferisca ai gamberi una piacevole nota  affumicata.

*Puoi anche ritagliare delle striscioline di pasta sfoglia della larghezza di 2 cm e avvolgerle a spirale sopra la pancetta (sempre lasciando scoperte la testa e la coda dei gamberi), spennellare poi la superficie con l’uovo sbattuto e cospargere con dei semi di sesamo o di papavero prima di infornare a 200° per 15-20 minuti (fino a che la sfoglia non diventerà dorata).

Conservazione

Puoi conservare i gamberi imperiali crudi in frigorifero per un giorno. Lo stesso vale per quelli già cotti, che si conservano bene in un contenitore ermetico e possono essere scaldati rapidamente (preferibilmente su una piastra ben calda o per pochi secondi al microonde) prima di essere gustati. Fai solo attenzione a non prolungare troppo il tempo di riscaldamento per non renderli gommosi.

In freezer durano circa un mese, ma ricorda che puoi congelarli solo se li hai acquistati freschi e non già decongelati.

Curiosità

*I gamberi imperiali sono noti anche come “mazzancolle” e si distinguono dai gamberi tradizionali per la colorazione (tendente al grigio anziché all’arancio) dall’effetto tigrato (con sfumature dal rosa al marrone), per le dimensioni (maggiori rispetto a quelle di un gambero tradizionale) e la forma della coda (a ventaglio anziché a pinna).

*Anche la provenienza è diversa: mentre la maggior parte degli altri crostacei ha provenienza estera (Oceano Indiano o Pacifico), i gamberi imperiali sono un prodotto tipico del mar Mediterraneo e in particolare dell’Adriatico.

4.6/5
vota
Gamberi imperiali pronti e serviti per l'assaggio

Gamberi imperiali

Ingredienti

Procedimento

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /membri/peronacisonia/wp-content/plugins/sp-recipe/includes/templates/instructions.php on line 7

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /membri/peronacisonia/wp-content/plugins/sp-recipe/includes/templates/instructions.php on line 17

4.8/5
vota