Maionese al wasabi

Stai cercando un’alternativa alla classica maionese per i tuoi aperitivi? Vuoi arricchire di sapore le tue cenette a base di sushi e sashimi? Ecco la soluzione: ti presento la mia ricetta per la maionese al wasabi!

Personalmente la trovo irresistibile, così come la maionese al pomodoro! È vellutata, semplicissima da preparare, ma soprattutto estremamente veloce: in pochi minuti avrai a disposizione il condimento perfetto, forte e piccante il giusto (in giapponese il sapore del wasabi viene definito “namida”, lacrima, proprio perché l’assumerne troppo ti farà lacrimare!), per ricette di pesce e per tutti i piatti che la tua fantasia vorrà proporti! Io ad esempio ti consiglio di provarla con i miei miniburger di baccalà: non ti resta che metterti ai fornelli!

Maioense al wasabi pronta in ciotola per accompagnare i tuoi piatti

PREPARAZIONE: 15 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Maionese al wasabi: ingredienti

tuorli 2 (uova medie e a temperatura ambiente)
olio di semi di girasole o di arachidi 300 g
succo di limone 25 g
aceto di vino bianco 5 g
sale q.b.
wasabi in pasta 60 g

Maionese al wasabi: procedimento

Per preparare la maionese al wasabi taglia il limone a metà, quindi spremilo per ricavarne il succo, che andrai a filtrare con un colino a maglie strette in modo da eliminare polpa o semini. Separa poi gli albumi dai tuorli e metti questi ultimi in una ciotola perfettamente pulita e asciutta. Aggiungi anche un pizzico di sale.

maioense al wasabi

A questo punto, versa il succo di limone filtrato e l’aceto; aziona le fruste elettriche per mescolare il composto e aggiungi l’olio a filo, continuando a sbattere per evitare di far impazzire la maionese*.

maioense wasabi ricetta

Prosegui con le fruste fino a che la salsa non sarà densa e vellutata, nè liquida nè simile ad un uovo strapazzato (in tal caso non preoccuparti, ecco il mio tutorial su come recuperare la maionese impazzita). Quando anche il colore sarà omogeneo, la tua maionese sarà pronta. E ora l’ultimo passaggio: poni in un contenitore la maionese, unisci il wasabi e mescola fino ad ottenere un composto uniforme, in modo da garantire alla tua salsa un sapore omogeneo: ecco la tua maionese al wasabi!

maionese wasabi ricetta

Maionese al wasabi: note

*Accorpare troppo olio tutto insieme può compromettere l’emulsione.

La maionese è una salsa perfetta per condire e insaporire i tuoi piatti, non trovi? Perchè non provarla anche anche nella versione vegana senza uova?

Maionese al wasabi: conservazione

Puoi conservare la maionese al wasabi al massimo per un giorno in frigorifero. Non congelarla.

5.0/5
vota

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie