Chiacchiere senza glutine

La prima volta che provai da un’amica le chiacchiere senza glutine fu per me una piacevolissima scoperta. Confesso che all’inizio ero piuttosto curiosa, poiché volevo capire gli esatti ingredienti e il segreto di queste frittelle così deliziose e fragranti che tanto mi avevano colpito. Me lo ricordo benissimo: ne addentai una all’istante e la assaporai intensamente in tutta la sua bontà.

Decisi allora che avrei portato nella mia cucina questi dolcetti – che tradizionalmente vengono preparati proprio durante il carnevale – per farli assaggiare anche a chi, come me, ha scoperto di avere una intolleranza al glutine.

Detto, fatto! Le chiacchiere senza glutine, realizzate con un mix di farine di guar, di riso e tapioca, sono diventate ormai per me una ricetta consolidata, e per questo ho deciso di condividerla con te. Una volta pronte, cospargile con una candida pioggia leggera di zucchero a velo e vedrai il risultato!

PREPARAZIONE: 60 min. RIPOSO: 30 min. COTTURA: 20 min. DIFFICOLTÀ: media. COSTO: economico.

Chiacchiere senza glutine: ingredienti per circa 25 chiacchiere (12×8 cm)

Mi raccomando, leggi sempre le etichette sulle confezioni e controlla che gli ingredienti senza glutine siano certificati: la prova sarà il marchio della spiga barrata!

fecola di patate 50 g + 50 g circa per la lavorazione delle chiacchiere
farina di tapioca 100 g
farina di riso impalpabile 100 g
zucchero a velo 40 g
farina di guar 8 g (o gomma xantana)
margarina di soia biologica 40 g
uova medie 2 (circa 100 g)
latte di soia 50 g (o di riso)

Per friggere

olio di semi di arachidi 1 lt

Per cospargere

zucchero a velo 30 g (senza glutine)

Chiacchiere senza glutine: procedimento

Mischia in una ciotola media la fecola, la farina di tapioca (o amido di mais), la farina di riso e quella di guar e lo zucchero a velo.

Chiacchiere senza glutine

Aggiungi la margarina di soia, le uova e il latte di soia. Lavora il composto nella ciotola.

Chiacchiere senza glutine

Trasferisci il composto sul piano di lavoro e impasta il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo; avvolgilo con la pellicola trasparente e lascia riposare al fresco per mezzora almeno.

Chiacchiere senza glutine

Nel frattempo monta la tua macchinetta tira pasta e poi taglia dal panetto di impasto una fetta del peso di circa 100 g, che appiattirai con le mani e passerai tra i rulli della macchinetta partendo dallo spessore più largo. Passa tra i rulli e i vari spessori almeno 2-3 volte fino ad arrivare alla penultima tacca della macchinetta, ripiegandola a libro e spolverizzando leggermente la pasta ad ogni passaggio con della fecola di patate.

Chiacchiere senza glutine

Quando estrarrai la sfoglia appoggiala su un canovaccio pulito e spolverizzato con fecola di patate. Con una rotella taglia pasta dentellata, ricava dei rettangoli delle dimensioni di circa cm 8 cm per cm 12, al centro dei quali farai due tagli paralleli.

Passa trai rulli e i vari spessori almeno 2-3 volte fino ad arrivare alla penultima tacca della macchinetta, ripiegandola a libro e spolverizzando leggermente la pasta ad ogni passaggio con dell’amido di mais;

Termina di realizzare tutte le chiacchiere e poi friggile nell’olio ad una temperatura di 170°, rigirandole per ottenere una doratura omogenea. Una volta fritte scolale con una schiumarola e poggiale su un vassoio foderato con carta assorbente da cucina, poi mettile su un piatto da portata e cospargile con lo zucchero a velo. Le tue chiacchiere senza glutine sono pronte. Buon Carnevale!

Passa trai rulli e i vari spessori almeno 2-3 volte fino ad arrivare alla penultima tacca della macchinetta, ripiegandola a libro e spolverizzando leggermente la pasta ad ogni passaggio con dell’amido di mais;

Chiacchiere senza glutine: note

Se passando tra i rulli la sfoglia dovesse fuoriuscire irregolare, niente paura, ripiegala di nuovo a libro e passala nuovamente tra i rulli.
Volendo puoi aromatizzare l’impasto con della scorza grattugiata di limone o arancia.

Per un Carnevale senza glutine, ti consiglio di provare anche le mie bugie ripiene!

Chiacchiere senza glutine: conservazione

Per assaporarle al meglio, ti consiglio di consumare le chiacchiere senza glutine al momento appena preparate. Conservale in un contenitore con coperchio per 2-3 giorni al fresco, lontane dall’umidità. Non sono adatte al congelamento.

6 Commenti

  1. Buongiorno Sonia.
    Dove posso trovare farina di Riso impalpabile e il guar? Grazie Eliana

    1. Ciao Carmelina! Per ottenere un impasto elastico e croccante, non consiglio di sostituirla!

      1. Le ho provate, sono fantastiche! Mia nonna aveva una ricetta per chiacchiere favolose ma con farina ‘normale’, ora le mie bimbe potranno fare queste chiacchiere da grandi. Grazie, veramente!

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie