A Taste of West Cork

Il cielo che si perde nel mare, le immense distese di verde e i paesaggi mozzafiato che mi hanno accompagnato nel mio splendido viaggio in Irlanda sono ricordi che porterò sempre impressi nel cuore. Devi sapere, infatti, che lo scorso anno ho potuto conoscere questa terra così ricca di bellezze proprio in occasione del Taste of West Cork Festival, una manifestazione che si tiene nel mese di settembre dedicata al cibo e ai prodotti locali. Quindi, quale cosa migliore che coniugare la cucina a un viaggio dedicato alla scoperta di questa terra?

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=OrUp5iNTsa0[/embedyt]

 

Atterrata all’aeroporto di Dublino,  ci siamo spostati e da lì è iniziata la mia avventura! Ho visto da vicino aziende, incontrato artigiani del posto e mangiato piatti buonissimi che ho voluto replicare anche nella mia cucina, una volta tornata a Milano. Potrei parlarti degli scones, della torta al Whiskey (di cui voglio scovare assolutamente la ricetta!), della seafood soup, del beef brisket sandwich: queste sono solo alcune bontà che ho gustato durante la mia avventura; che non si è però limitata solo al cibo! Mi sono persa tra i caratteristici villaggi,  castelli che, mi piace pensare, nascondono storie d’altri tempi, ho ammirato le scogliere a picco sul mare e, infine, il Drombeg Stone Circle. Lo conosci? Si trova nella contea di Cork e rimanda a tempi molto lontani: un cerchio di 17 pietre megalitiche risalenti all’età del bronzo che si inseriscono in un panorama davvero suggestivo!

Il mio viaggio, poi, mi ha portato nella penisola di Mizen Head, il punto più a Sud dell’Irlanda, dove una passerella situata a 45 metri sopra il livello del mare conduce a un promontorio con una romantico faro, una stazione meteorologica e un museo aperto al pubblico. Ma, come sai, io amo visitare i mercati – non me li lascio mai scappare! – e così mi sono concessa una visita all’English Market a Cork, che mi ha accolto con i suoi colori e la sua vivacità: carne, pesce, verdure, pane, dolci… un vero paradiso per gli amanti di cucina come me!

Questa terra mi ha regalato molto. Mi ha regalato il calore delle persone che mi hanno accolto a braccia aperte, mi ha mostrato il bello della natura incontaminata e mi ha fatto capire quanto ci possa perdere facilmente di fronte ad un cielo stellato e in un dolce silenzio.

1 Commento

  1. Ciao Sonia, con questo articolo mi hai fatto tornare indietro con la memoria. Ho vissuto a Cork 5 anni e sono rientrata in Italia ormai da un po’. Terra magica davvero piena di colore e calore. Grazie per averne parlato. Un saluto dalla Puglia, Marzia

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie