Croque baguette

Mi perdo a sognare molto spesso le vie di Parigi e i miei pranzi veloci ma strepitosi, quell’atmosfera unica e sempre piacevolmente retrò. Uno dei ricordi più buoni, che ho portato a casa con me e che gusto ogni volta che posso, è la croque baguette. Il tipico pane francese, fragrante e dalla crosticina croccante, è tagliato a metà e farcito con tre delle mie cose preferite: besciamella, pancetta e Gruyère. Quando la sforni non vuoi nemmeno aspettare che si raffreddi, garantisco.

La classica è la mia preferita, come te l’ho descritta, ma sono innumerevoli gli abbinamenti che puoi testare. Per una salsa ancora più irresistibile, ad esempio, aggiungi del formaggio grattugiato nella besciamella mentre si sta addensando; in alternativa alla pancetta affumicata puoi tagliare a listarelle del prosciutto cotto o crudo; puoi rendere la croque baguette vegetariana aggiungendo dei funghi o delle verdure grigliate; al posto del Gruyere, prova la fontina oppure la scamorza.

Insomma, l’ostacolo più grande tra te e la croque baguette è la scelta della farcitura. Perché non cominciare dall’originale? 

Croque baguette, appena sfornato e filante

PREPARAZIONE: 20 min. COTTURA: 5 min. DIFFICOLTÀ: facile. COSTO: economico.

Croque baguette: ingredienti per 4 croque baguette

baguette 2 di 35×6 cm circa
pancetta affumicata 160 g
Gruyère 200 g*

Per la besciamella

latte fresco intero 400 g
burro 40 g
farina 00 30 g
noce moscata 1 pizzico
sale fino q.b.

Croque baguette: procedimento

Gli ingredienti

Per fare il croque baguette inizia a preparare la besciamella**. Scalda il latte e tienilo a portata di mano. Prepara il roux***: in un pentolino fai sciogliere il burro e, senza lasciarlo scurire, aggiungi la farina setacciata; mescola bene con una frusta o una frusta a spirale per evitare i grumi e lascia che la farina assorba bene il burro. Un pizzico di noce moscata e versa il latte caldo a filo. Senza smettere di mescolare lascia che la besciamella raggiunga la consistenza ideale. Correggi di sale e travasala in una ciotola per farla intiepidire.

Croque baguette

Taglia le baguette per il lungo e scavale leggermente per creare la conca in cui andrà la farcitura. Non buttare la mollica avanzata****. Disponi le baguette su una leccarda foderata con carta forno.

Croque baguette

Affetta e riduci poi a listarelle la pancetta. Grattugia il Gruyère con una grattugia a fori medi.

Croque baguette

Componi e cuoci la croque baguette

Ora che hai tutto pronto, non ti resta che comporre. Riempi con abbondante besciamella le baguette, cercando di rimanere all’interno della conca ottenuta. Copri la besciamella con il Gruyère e con abbondante pancetta.

Croque baguette

Controlla che le baguette siano farcite in maniera uniforme, quindi infornale in forno statico preriscaldato a 250° per 5 minuti. La tua croque baguette è pronta!

Croque baguette

Croque baguette: note

*In Italia se chiedi il Groviera generalmente ti danno l’Emmental: se vuoi assaggiare la vera croque baguette con il gruyere, meglio specificarlo!

**Ecco tutti i miei consigli per ottenere una besciamella perfetta.

***Scopri tutto sul roux!

****Prova la mia torta di pane al cacao, strepitosa!

Croque baguette: conservazione

La croque baguette è spettacolare appena sfornata ma puoi prepararla prima per un pic nic o un pranzo al sacco. Non consiglio il congelamento.

Croque baguette: sapevi che…

La croque baguette è una variante del più classico croque monsieur, per il quale viene però utilizzato il pane in cassetta. Ne esiste anche un’altra versione, il croque madame, che prevede l’aggiunta di un uovo fritto al di sopra del toast. Come per tutte le ricette più celebri, esistono moltissime varianti che prevedono l’uso di molti altri ingredienti.

-->

1 Commento

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie