Filetto di merluzzo su letto di pomodoro

La primavera è qui, cresce la voglia di leggerezza e anche quella di cenette all’aperto… Che ne pensi di preparare il mio filetto di merluzzo su letto di pomodoro? Abbinato ad un bel vino bianco frizzantino o ad un traminer fermo, è l’alleato perfetto per una cena fra amici, all’insegna del gusto oltre che della convivialità!

Ho immaginato vari strati che potessero stuzzicare l’appetito: prima un letto freschissimo di maionese al limone, poi il croccante dei pomodori camone, sopra ancora adagiato il protagonista della ricetta, ossia il filetto di merluzzo, e per finire uno strato di panatura di profumi mediterranei. Penso che il risultato sia davvero invogliante, no? Portalo a tavola dopo un aperitivo sfizioso di frutta secca e chips di verdure e concludi la serata con una mousse veloce al cioccolato o di yogurt e frutta… la cena è servita!

Filetto di merluzzo su letto di pomodori camone con timo prezzemolo cappero con limone arancia e pane croccante

PREPARAZIONE: 70 min. COTTURA: 25 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Filetto di merluzzo: ingredienti per 2 persone

merluzzo 2 filetti da 180 g l’uno
pomodori camone 6
pane in cassetta 70 g
basilico 10 g + qualche foglia per i pomodori
aglio 2 spicchi
prezzemolo 8 g
rametti di timo 2
sale q.b
pepe q.b
olio extravergine di oliva 70 g
limoni scorza di 1
arance scorza di 1

Per accompagnare

maionese 90 g
succo di limone 20 g
frutti del cappero a piacere
prezzemolo a piacere

Filetto di merluzzo: procedimento

Inizia dai filetti di merluzzo, che andrai ad insaporire con un filo di olio, il pepe, la scorza di limone e di arancia grattugiata. Falli marinare per 1 ora in frigorifero e intanto dedicati alla panatura.

Per la panatura, elimina con un coltello i bordi dal pane e taglialo a pezzetti piuttosto grossi. Mettilo in un mixer dotato di lame insieme all’aglio, al basilico, al prezzemolo, a metà scorza di limone e metà di arancia grattugiata. Aggiungi un pizzico di sale e di pepe, un filo di olio, quindi aziona la macchina fino ad ottenere un composto piuttosto omogeneo che trasferirai in una ciotola.

Torniamo al pesce: trascorso il tempo necessario, adagia i filetti di merluzzo in una pirofila foderata con un foglio di carta forno. Regola di sale, poi distribuisci la panatura sulla parte superiore, ricoprendola in maniera uniforme. E ora la cottura: in forno statico preriscaldato a 175° per circa 25 minuti a seconda dello spessore del filetto che hai utilizzato.

A questo punto, sciacqua i pomodori camone* sotto acqua fresca corrente, elimina il picciolo e tagliali a fette dello spessore di mezzo cm. Condisci le fettine con uno spicchio di aglio, qualche foglia di basilico tritata al coltello, il timo, olio e sale.

Per la maionese di accompagnamento, spremi il limone e versa il succo ottenuto nella maionese. Mescola per bene fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo, quindi procedi con l’impiattamento. Crea un fondo con la maionese che hai appena preparato, distribuisci nel piatto le fettine di pomodoro cercando di seguire la sagoma del pesce, e infine termina adagiando il filetto di merluzzo, qualche frutto del cappero e un po’ di prezzemolo: il tuo filetto di merluzzo su letto di pomodori è pronto per la tavola!

Filetto di merluzzo: note

*Per questa ricetta ho scelto il pomodoro camone perché la sua polpa, dal particolare sapore dolce e salato, accompagna alla perfezione piatti di pesce ed esalta le salse come la mia maionese al limone.

Filetto di merluzzo: conservazione

Il modo migliore per gustare questo piatto è appena pronto, puoi conservare solamente il merluzzo in frigorifero al massimo per un giorno oppure congelarlo esclusivamente se lo hai utilizzato fresco.

-->

1 Commento

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie