Tortine millestrati di mele con cubetti di speck, yogurt e crema al caramello

Se c’è una cosa che adoro in cucina è sperimentare nuove ricette ed abbinare tra loro gli ingredienti in modo creativo e inusuale. Certo gli ingredienti in questione devono essere adatti alle mie sperimentazioni, così che io possa lasciar correre la fantasia. Questo è il caso dello speck, tanto versatile da risultare perfetto per regalare un tocco di sapore unico e originale a qualsiasi piatto… dolci compresi! In queste tortine la deliziosa crema al caramello si sposa con lo speck per un irresistibile gioco di contrasti tra il dolce e il salato, il morbido e il croccante.

Gli strati sono composti da tante mele della varietà Gala e, poiché sotto la buccia si trova la maggior parte delle vitamine, in questa ricetta non la toglieremo. Sapevi che le mele dell’Alto Adige vengono coltivate in strutture molto piccole a conduzione famigliare? In Alto Adige infatti la superficie media di coltivazione per ogni contadino è di solo 2,5 ettari. In questa ricetta le mele sono profumate alla cannella che completa e arricchisce in modo delizioso il sapore finale. Una idea tanto originale che ti conquisterà!

Tortine millestrati alle mele

PREPARAZIONE: 30 min. COTTURA: 25 min. DIFFICOLTÀ: media COSTO: economico 

Ingredienti x 6 tortine del diametro di 10 cm

Per le tortine

mela (varietà Gala) 300 g + 1 intera
farina 00 70 g
lievito in polvere per dolci 8 g
zucchero 70 g
uova medie 2
cannella in polvere 1 cucchiaino
olio di semi 30 ml
sale 1 pizzico

Per la crema al caramello

latte fieno fresco intero 350 ml
panna fresca liquida 200 ml
zucchero 140 g
amido di mais 70 g
tuorli 3
sale 1 grosso pizzico

Per decorare e accompagnare

speck 50 g

Procedimento

Per le tortine

Per preparare le tortine millestrati sbatti le uova con lo zucchero per almeno 10 minuti e nel frattempo mescola la farina con il lievito e la cannella. Quando le uova saranno gonfie, chiare e spumose, aggiungi a filo l’olio e la farina mischiata agli altri ingredienti setacciandoli nella ciotola. Amalgama tutto delicatamente con un lecca pentola e in ultimo unisci il sale.

Sbuccia due mele, tagliale in quarti eliminando i semini centrali e poi affettale sottilmente con una mandolina. Mischiale al composto e distribuiscile negli stampi. Lava una mela, asciugala e tagliala in due eliminando i semini interni. Affettala sottilmente con tutta la buccia e disponi le fette ottenute attorno ai bordi interni delle tortine. Infornale in forno statico preriscaldato a 170° per circa 15-20 minuti, dopodiché sfornale e lasciale raffreddare.

Per la crema al caramello

Versa in un tegame lo zucchero e fallo sciogliere senza mai mescolare, ma aiutati piuttosto muovendo il tegame. Nel frattempo mescola il latte (tranne 100 g) e la panna in un pentolino e scalda il composto sul fuoco.

Unisci in una ciotola i tuorli con l’amido e 100 g di latte freddo. Mischiali per bene fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi, quindi passa tutto al setaccio.

Quando lo zucchero avrà preso un bel colore caramellato, toglilo del fuoco e aggiungi un po’ alla volta la panna e il latte caldi e il sale,  mischiando con una frusta.

Versa ora il composto ottenuto a filo sul mix di tuorli e amido e rimetti il tutto in pentola a fuoco dolce lasciando addensare la crema. Trasferisci la crema in un contenitore, copri con pellicola a contatto e fai raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero.

Per la composizione

Metti la crema al caramello in una sac a poche munita di bocchetta e spremi dei ciuffetti sulla superficie delle tortine.

Prendi lo speck, taglialo a cubetti e fallo saltare brevemente in padella, quindi puoi decorare le tue tortine.

Tortine millestrati di Mele con crema al caramello: note

Per rendere le tortine millestrati ancora più golose, puoi gustarle accompagnandole con lo Yogurt!

Le torte alle mele rientrano a pieno titolo tra le mie preferite, per questo ti consiglio di scoprire la mia torta di mele classica!

Tortine millestrati di Mele con crema al caramello: conservazione

Una volta pronte, puoi conservare le tue tortine millestrati in frigorifero per due giorni al massimo chiuse in un contenitore ermetico. Ti consiglio, se non le consumerai subito, di riporre le tortine separate dalla crema al caramello e di decorarle poco prima di portarle in tavola.

1 Commento

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie