Biscotti pan di zenzero

Irresistibili da mangiare, tanto belli da non potersi non innamorare! Da un impasto profumato e ricco di spezie possono davvero nascere grandi cose… come i biscotti pan di zenzero! Ne seppe qualcosa una tenera vecchina che abitava sola soletta in un bosco; un bel giorno si mise ai fornelli e dalle sue mani nacque un biscotto a forma di omino: mai e poi mai avrebbe pensato che di lì a breve la sua dolce creazione avrebbe preso magicamente vita diventando il famoso gingerbread man, l’omino pan di zenzero!

Quando il Natale arriva, nell’aria si respira un’essenza palpabile e intensa che a me piace paragonare proprio alle spezie: note diverse, sapientemente accostate, che scaldano il cuore. Ecco, per me in questa occasione i biscotti pan di zenzero sono un vero must: a me piace creare forme diverse, dai fiocchi di neve ai tradizionali alberelli, preparare tanti sacchettini colorati per piccoli e dolci regali da mettere sotto l’albero. Il bello, poi, è prepararli tutti insieme, divertirsi a mettere le mani in pasta e decorarli con glassa all’acqua liscia o al cacao!  

Io, fossi in te, non perderei tempo; andrei dritto dritto in cucina, mi armerei di mattarello e coppa pasta, ma soprattutto di tanta fantasia per affrontare tutti i miei dolci di Natale

Biscotti pan di zenzero

PREPARAZIONE: 60 min. COTTURA: 40 min. DIFFICOLTA‘: media COSTO: economico RAFFREDDAMENTO: 60 min.

Biscotti pan di zenzero: ingredienti per circa 35 biscotti pan di zenzero

Per i biscotti

farina 00 300 g
zucchero a velo 80 g
burro 130 g
1 tuorlo di uovo medio
miele 60 g
melassa* 20 g
sale 1 pizzico
bicarbonato 2 g (2 cucchiaini da caffè rasi circa)
cannella in polvere 2 g (2 cucchiaini da caffè rasi circa)
noce moscata in polvere 0,5 g (1/2 cucchiaino da caffè raso circa)
zenzero in polvere 2 g (2 cucchiaini da caffè rasi circa)
chiodi di garofano in polvere 1,5 g (1 cucchiaio da caffè raso circa)

Per la ghiaccia reale

albume 30 g (di 1 uovo medio)
zucchero a velo 150 g
gocce di succo di limone 3-4

Biscotti pan di zenzero: procedimento

I biscotti pan di zenzero

Ti insegno un metodo velocissimo per ottenere l’impasto dei tuoi biscotti: metti nella tazza di un food processor* (munito di lame) la farina e il burro freddo da frigorifero. Frulla per pochi secondi fino a che il burro sarà ridotto in briciole finissime (questo processo di chiama sabbiatura), quindi spegni. Aggiungi tutti gli alti ingredienti: miele, zucchero a velo, melassa, spezie e tuorlo; se non hai la melassa*, che serve a rendere i biscotti pan di zenzero più scuri, puoi tranquillamente usare solo 80 g di miele.  Frulla di nuovo fino a che vedrai apparire grosse briciole e poi compattarsi sempre di più gli ingredienti.

Biscotti Pan di zenzero

Trasferisci il composto su una spianatoia e impasta per ottenere un impasto liscio e omogeneo, che appiattirai e avvolgerai in pellicola trasparente. Mettilo a riposare e rassodare in frigorifero per un’ora.

Biscotti Pan di zenzero

Trascorso il tempo indicato, stendi l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata fino ad ottenere una sfoglia dello spessore di non meno di ½ cm. Ritaglia le sagome con le formine per biscotti (non può mancare l’omino di pan di zenzero!), e poi adagiale su una leccarda foderata con carta da forno che infornerai in modalità statica a 180° per circa 13-14 minuti. Una volta pronti, sfornali, togliendoli dalla leccarda il prima possibile e lasciandoli raffreddare completamente.

Biscotti Pan di zenzero

La ghiaccia reale

Prepara la ghiaccia reale. Sbatti l’albume a temperatura ambiente in una ciotola e non appena monterà aggiungi poco alla volta lo zucchero a velo preventivamente setacciato e il succo di limone. Io ho utilizzato una ghiaccia reale neutra, cioè bianca, ma se vuoi puoi colorarla aggiungendo qualche goccia di colorante alimentare.

Metti la ghiaccia reale dentro ad una sac à poche usa e getta e taglia la punta per ottenere un diametro di 1 mm. In alternativa puoi inserire nella sac à poche una bocchetta del diametro di 1 mm.

Biscotti pan di zenzero

La decorazione

È il momento più divertente! Pronto? Una volta freddi, inizia a decorare i tuoi biscotti pan di zenzero: consiglio di partire dal contorno, per definirli e  concentrarsi poi sui dettagli.

Biscotti Pan di zenzero

Biscotti pan di zenzero: note

*Se non hai un food processor, niente paura: impasta gli ingredienti in una ciotola o su una spianatoia, avendo l’accortezza di utilizzare del burro morbido e non freddo da frigorifero.

Se vuoi personalizzare i tuoi biscotti di pan di zenzero, non ti resta che seguire il mio tutorial per le glasse!

Biscotti pan di zenzero: conservazione

Conserva i tuoi biscotti pan di zenzero in un luogo fresco e asciutto dentro ad una scatola di latta o in un contenitore con coperchio per massimo un mese.

Puoi tenere la ghiaccia reale in frigorifero dentro alla sac à poche per un giorno, ma il giorno dopo tenderà a rilasciarsi un po’ di più e le decorazioni non risulteranno così ferme come il giorno prima.

Dai anche un’occhiata alle altre ricette di Natale, ai dolci di Natale e al menù di Natale.

90 Comments

  1. Ciao Sonia, volevo sapere se posso usare questa ricetta per fare la casetta di pan di zenzero. Grazie e complimenti!

  2. Ciao Sonia !
    Ho provato a fare la tua ricetta ed ecco il risultato ! Bella e buonissima ricetta ! Un bacio

  3. Ciao Sonia, complimenti per questo nuovo sito e per tutte le ricette e suggerimenti che ci regali. Volevo chiederti se può esserci un’alternativa alla ghiaccia reale per la decorazione, per non utilizzare l’albume. Grazie mille e ancora complimenti!

  4. Ciao Sonia!…complimenti per il nuovo sito!!
    Volevo chiederti per portarsi un po’ avanti con il lavoro…ma se faccio l’impasto e lo congelo, perde di sapore/consistenza quando poi lo vado a cuocere?
    Grazie mille e buone feste!!

    1. Ciao Cristina! Tieni conto che, se conservati all’asciutto e in una scatola di latta, questi biscotti durano davvero parecchi giorni (anche 3 settimane). Se preferisci puoi però congelarli senza alcun rischio 🙂

  5. Ciao Sonia, grazie per questa ricetta preziosissima. Vorrei chiederti se è possibile sostituire lo zenzero macinato con quello fresco e se è si, in che dosi? Grazie ancora, baci 🙂

    1. Ciao Noemi! Grazie a te 🙂 Non consiglio lo zenzero fresco in quanto è molto umido e, anche se grattugiato finemente, non si amalgamerebbe del tutto all’impasto che deve essere liscio!

  6. Ciao Sonia, vorrei fare questi biscotti ma non ho il forno, ho solo il microonde! Pensi si possano fare lo stesso? Che consigli mi dai? baci

    1. Ciao Enrica! Purtroppo te lo sconsiglio cara, ammesso che il tuo microonde abbia impostazioni adatte alla cottura di frolle e simili, ci vorrebbe un impasto apposta 🙂

  7. Ciao Sonia, vorrei fare questi biscotti ma non ho il forno, ho solo il microonde! Pensi si possa fare lo stesso? Che consigli mi dai? baci

  8. Ciao Sonia,scusa ma forse la domanda non è stata letta…posso sostituire il burro con l’olio?in che quantità?
    Grazie mille

  9. Ciao Sonia e se non ho una scatola di latta per conservarli e volendo portarmi avanti per i regali per non arrivare a fare corse gli ultimi gg come posso dare? Grazie

    1. Ciao Giovanna! Puoi optare per un sacchetto di carta, l’importante è che siano riparati e lontani da fonti di calore e soprattutto umidità (ad esempio, non conservarli in frigorifero!) 🙂

      1. Grazie mille Sonia. …sto provando a farli adesso.la frolla è in frigo. È una prova.ti manderò la foto se vengono bene?.altra domanda su fb c’erano anche biscotti con la marmellata è possibile avere la ricetta?

  10. ma se si appendono all’albero si conservano bene o perdono consistenza e diventano molli per essere mangiati ?

    1. Caio Fabiana! Diciamo che l’ideale, ai fini del consumo, è conservarli in una scatola di latta al buio e all’asciutto 🙂 Se li vuoi appendere all’albero la croccantezza resiste qualche giorno ma esteticamente rimangono perfetti molto a lungo!

  11. Buonasera!
    Volevo sapere se si può non usare il bicarbonato, oppure sostituirlo con altro?
    Grazie mille?

  12. Ciao Sonia ma 2 grammi sono 2 cucchiaini ????? Grazie per la ricetta e complimenti che scrivi anche cucchiaini ho cucchiaio che io mi trovo benissimo così …..Domenico li provo !!!!

  13. Cara Sonia, scusami ma la quantità di noce moscata equivale a 2 cucchiaini rasi? Perché c’è scritto 0,5 grammi negli ingredienti… grazieeee delle tue preziose ricette. Un caro saluto

  14. Ciao Sonia! Volevo chiederti se era possibile sostituire il burro con l’olio e in quale quantità
    Grazie Buon weekend
    Ilaria

  15. Ciao Sonia,
    questa ricetta è veramente golosa per me ed anche per la mia nipotina! Vorrei chiederti se posso utilizzarla per realizzare la casetta di Pan di Zenzero con lo zucchero di canna. Grazie per i tuoi preziosi consigli

    1. Ciao Antonella! Ne sono proprio felice e, si, puoi usare questa ricetta anche per la casetta di pan di zenzero! Ti consiglio però lo zucchero a velo 😉

  16. Ciao Sonia! È la prima volta che ti scrivo ma è da tanto tempo che ti seguo.
    I biscotti sono la mia passione, no posso mangiarli perché sono a dieta ma li preparerò per tutta la mia famiglia.
    Una domanda: posso sostituire la melassa con il mosto cotto, cioè il miele d’uva, invece dell’altro miele? Grazie e Buona Immacolata!

  17. Marieta
    Ciao Sonia! È la prima volta che ti scrivo ma è da tanto tempo che ti seguo.
    I biscotti sono la mia passione, no posso mangiarli perché sono a dieta ma li preparerò per tutta la mia famiglia.
    Una domanda: posso sostituire la melassa con il mosto cotto, cioè il miele d’uva, invece dei 20 gr di miele in più? Grazie! Buona Immacolata! ?

  18. Ciao Sonia! È la prima volta che ti scrivo ma è da tanto tempo che ti seguo.
    I biscotti sono la mia passione, no posso mangiarli perché sono a dieta ma li preparerò per tutta la mia famiglia.
    Una domanda: posso sostituire la melassa con il mosto cotto, cioè il miele d’uva, invece dell’altro miele? Grazie e Buona Immacolata! ?

    1. Ciao Antonieta! Grazie mille <3 Si, puoi provare a patto che sia abbastanza viscoso come la melassa!

  19. Ciao Sonia. Caspita! La mail di oggi è veramente un prezioso regalo di Natale!!! Scalda il cuore! Proverò a breve a fare questi biscottini. Saranno deliziosi da mangiare e da guardare. Complimenti.

Comments are closed.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie