Come decorare con lo zucchero i bordi dei bicchieri

Dopo tutti questi anni di me sai molte cose ma non che sono praticamente astemia. Non bevo quasi mai tuttavia ho una passione per cocktail e miscele, e ho persino un passato da bartender – come si usa dire oggi. Mi affascina l’immagine di James Bond e il suo martini “shaken, not stirred” ovvero shakerato e non mescolato; le atmosfere retro di locali eleganti con luce soffusa un po’ alla Grande Gatsby. In questo tutorial cerco di ricreare quella sensazione: impara con me come decorare con lo zucchero i bordi dei bicchieri, da cocktail o drink, per un aperitivo o un after che conquisterà tutti!

Come decorare con lo zucchero i bordi dei bicchieri, da cocktail o per drink caldi e freddi

Come decorare con lo zucchero i bordi dei bicchieri: semplice e d’effetto

Quando ti portano il cocktail scelto in un bicchiere delle dimensioni giuste, ben calibrato e con il bordo ricamato da cristalli di sale – pensa ad esempio al margarita – o zucchero, ti viene più voglia di sorseggiarlo. Pensa che basta davvero poco, quasi un gioco divertente e creativo.

Cosa ti serve

  • Zucchero. Che sia semolato o di canna, l’importante è che sia finissimo. In base a cosa scegliere? Se vuoi colorare lo zucchero allora ti consiglio quello semolato!
  • Sciroppi. In commercio ce ne sono di molti tipi e dei colori più brillanti: dalla menta, all’anice. Tranquillo, saranno talmente infinitesimali le gocce necessarie che non sentirai praticamente il sapore.
  • Piattini.

Tipi di bicchiere

Può sembrare banale ma la scelta del bicchiere aiuterà a migliorare l’effetto finale. Io userei i classici bicchieri da martini, i calici o i flute.

Come decorare con lo zucchero i bordi dei bicchieri: procedimento

Organizzati mettendo di fronte a te tanti piattini quanti bicchieri devi decorare.

Zucchero semolato

Versa in un piattino lo sciroppo rosso, in un altro quello verde. In un terzo piattino, una bella dose di zucchero semolato finissimo.

Come decorare con lo zucchero i bordi dei bicchieri

Intingi il primo bicchiere nello sciroppo, immergendo solo un paio di millimetri di bordo e, immediatamente dopo, adagialo nello zucchero. Non oscillare troppo ma appoggialo per qualche secondo in modo tale che questo aderisca bene. Fai lo stesso con un altro bicchiere e lo sciroppo verde.

Come decorare con lo zucchero i bordi dei bicchieri

Zucchero di canna

Per lo zucchero di canna, che ha già un meraviglioso colore naturale, usa semplicemente acqua. Poni lo zucchero in un piattino e l’acqua in un altro. Immergi nell’acqua i bordi del bicchieri e subito dopo appoggiali sulla superficie di zucchero di canna. Et voilà!

Come decorare con lo zucchero i bordi dei bicchieri

Ora che hai imparato come decorare con lo zucchero i bordi dei bicchieri hai già trasformato un semplice aperitivo o un party in un evento originale e raffinato. Salute!

1 Commento

  1. Grazie Sonia!
    Non avevo mai pensato a decorare un bicchiere.
    Ma che carino!
    Appena mi capita, ci provo anch’io!

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie