Insalata americana di patate

Dopo l’insalata di polpo e quella di polpo e patate, ti presento la mia facilissima e gustosa insalata di patate americana con maionese e yogurt, da assaporare sia tiepida che fredda. 

Sai qual è il bello di questo piatto? Il fatto che è perfetto per tutto l’anno, anche per un’occasione speciale in cui serve imbandire la tavola: un elegante kugelhopf, una sfiziosa ciambella salata, un bel tronchetto per antipasto… e così via, questa insalata di patate è adattissima. Portala in ufficio come pranzo al sacco, o rendila protagonista del tuo prossimo pic nic, con anche le patate hash brown!

Insalata di patate americana

PREPARAZIONE: 20 min. COTTURA: 10 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Insalata americana di patate: ingredienti per 4 persone

800 g di patate rosse o gialle
100 g di maionese
100 g* di yogurt bianco non zuccherato
40 g di senape delicata
5 g di erba cipollina
1 ciuffo di prezzemolo
sale q.b
pepe nero q.b

Insalata di patate americana: procedimento

Per preparare l’insalata di patate americana pela le patate e lavale sotto abbondante acqua fresca corrente. Metti una pentola sul fuoco con acqua salata e portala a bollore. Intanto taglia le patate a cubetti regolari di circa 3 cm.

Insalata di patate americana

Falle lessare per almeno 10 minuti. Trascorso il tempo necessario scolale e lasciale raffreddare o almeno intiepidire.

Insalata di patate

Dedicati alla salsa. In una ciotola unisci la maionese, lo yogurt e la senape, quindi mescola il tutto.

Insalata di patate americana

Termina aggiungendo l’erba cipollina e il prezzemolo ben tritati. Aggiusta di sale e pepe.

Insalata di patate con maionese

A questo punto, puoi unire le patate a dadini ormai raffreddare nella ciotola con la salsa: mescola e servi la tua insalata di patate americana!

Insalata di patate fredda

Insalata di patate americana: note

* In questa ricetta, lo yogurt conferisce la giusta punta di acidità.

** Maionese fatta in casa? Ecco la mia ricetta classica, anche in versione senza uova!

Se vuoi aggiungere una marcia in più al tuo piatto, puoi anche unire della paprika in polvere oppure optare per del pepe rosa o del pepe bianco al posto di quello nero!

Ah dimenticavo: esiste una variante di questa insalata che prevede l’utilizzo del cipollotto.

Insalata di patate americana: conservazione

Ti consiglio di consumare al momento la tua insalata di patate. Nel caso dovesse avanzare, puoi conservarla per 1-2 giorni al massimo in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico. Sconsiglio la congelazione.

5 Commenti

  1. Devo ancora assaggiare tutto, ma,ognuna sembra più “mangiami! Mangiami! “dell’altra.

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie