Mousse di pesche e yogurt

Vegetariana
  • Preparazione: 0h 15m
  • Cottura: 0h 10m
  • Riposo: 2h 0m
  • Difficoltà: facile
  • Costo: basso
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Metodo cottura: Fornello
  • Cucina: Italiana

La mousse alle pesche è perfetta per una pausa golosa:leggera e setosa al palato è davvero perfetta per ogni momento della giornata .

La mia versione di oggi è arricchita con yogurt e pesche,perfetta per questi giorni di fine estate!
Come tutte le mie ricette con lo yogurt 

Gelatini cocco e yogurt

Torta fredda yogurt e fragole

Schiacciata croccante allo yogurt

Pancakes con albumi, yogurt e mirtilli

Ingredienti per 4 coppette da 210 ml

Per la base

  • BiscottiDigestive100 g

Per la coulis alle pesche

  • Peschenettarine350 g
  • Zucchero semolato70 g

Per la mousse

  • Panna fresca liquida230 g
  • Fruyo Fage Pesca 0%230 g

Per la decorazione

  • Peschenettarine
  • Ribes rosso
  • Menta fresca

Allergeni

Cereali e derivati Latte

Procedimento

Per la coulis

Per prima cosa, lava le pesche e tagliale a pezzetti*. Mettile in una padella con lo zucchero e falle cuocere per una decina di minuti, fino a quando inizieranno ad ammorbidirsi e rilasceranno andare il loro succo.

Una volta pronte, scolale con un setaccio tenendo da parte il succo. A questo punto frulla le pesche con un frullatore ad immersione fino a ridurle in purea. Le aggiungerai poi alla mousse.

Rimetti nel pentolino il succo tenuto da parte, fallo ridurre fino a che assomigli a un caramello. Tieni da parte anche quello.**

La mousse

In una ciotola mischia lo yogurt, la panna*** e monta il composto con uno sbattitore elettrico, fino a renderlo bello cremoso, poi unisci la purea di pesche. A questo punto aggiungi lo sciroppo, e con l’aiuto di una marisa, mescola leggermente in modo tale da formare una variegatura. Trasferisci il tutto in una sac à poche e mettila in frigo fino al momento dell’utilizzo.

Sbriciola i biscotti e mettili sul fondo della coppetta (circa 25g l’una). Prendi la sac a poche e riempi fino quasi all’orlo la coppetta con la mousse. Ora ricava delle fettine sottili dalla pesca (precedentemente lavata ed asciugata) e disponile nel bicchierino come se fossero un fiore. Decora il centro con un chicco di ribes e delle foglioline di menta. Servi le coppette ben fredde.

Note & consigli

* Scegli cosa preferisci: puoi sbucciare le pesche o lasciare la buccia per una consistenza più rustica.

** Tienilo da parte ma non farlo del tutto freddare, sarà più facile usarlo

*** Non montare eccessivamente la panna o creerà fastidiosi grumi che rovineranno la setosità della tua mousse.

Varianti della ricetta

Puoi preparare la mousse di pesche con altra frutta: perchè non provare con le fragole o con i lamponi?

Conservazione

Le tue coppette si conserveranno in frigorifero per 4 giorni circa. Ti sconsiglio la congelazione.

4.6/5
vota