Salmone alla griglia con riso al cocco

I piatti unici sono pietanze che racchiudono tutti gli elementi di cui si compone un pasto: ecco il mio, a base di salmone alla griglia con riso al cocco e un’insalatina molto fresca e saporita… non è invitantissimo? C’è pesce – e che pesce! – riso cotto alla pilaf ma usando latte di cocco, e un mix di pomodorini e frutta condito con citronette al lime. Magari si potesse pranzare così tutti i giorni! 

Se hai già assaggiato il mio riso al cocco cotto al forno e il riso pilaf, ebbene non potrai che amare quello che ti sto presentando; il salmone, poi, è fatto marinare abbastanza a lungo e non è cotto a secco bensì con abbondante marinatura, così da ottenere un trancio succulento. Insomma, un equilibrio unico di sapori, perfetto per impreziosire la tua estate!

anguria grigliata

PREPARAZIONE: 30 min. MARINATURA: da 60 min. a 12 h COTTURA: 15 min. DIFFICOLTÀ: facile. COSTO: economico.

Salmone alla griglia con riso al cocco: ingredienti per 4 persone

baffa di salmone da circa 600 g
olio extravergine di oliva 60 g
pepe misto a piacere
pepe rosa qualche bacca
erba cipollina 3-4 fili
lime la scorza di 1

Per il riso al cocco

riso jasmin* 240 g
latte di cocco 250 g**
acqua di cocco 170 g
anice stellato 1
chiodi di garofano 3-4
cannella 1 stecca
cipolle 1 piccola (30 g)
olio extravergine di oliva 20 g (oppure burro o burro chiarificato)
sale a piacere

Per l’insalata di accompagnamento

cipolle di Tropea 100 g
mango 150 g di polpa
peperoni rossi 100 g
fagiolini 100 g
limo il succo di mezzo (circa 15 g)
olio extravergine di oliva 40 g
sale e pepe bianco a piacere
timo 2 rametti

Salmone alla griglia: procedimento

Il salmone

Taglia la baffa di salmone in 4 tranci, senza rimuovere la pelle. Prepara la marinatura in una capiente ciotola bassa e larga: olio, pepe misto, pepe rosa ed erba cipollina ben tritata. Grattugia nella marinatura la scorza del lime, quindi mescola bene.

Salmone alla griglia

Poni il salmone nella ciotola e giralo più volte. Fallo marinare per almeno 1 ora – puoi anche farla dalla sera prima – in frigorifero, coprendolo con pellicola trasparente. Soprattutto se decidi di prolungare la marinatura, non mettere sale né acidi come il succo di agrumi.

Salmone alla griglia con riso

L’insalata

Monda e affetta sottilmente la cipolla e lasciala per 10 minuti circa in ammollo nell’acqua a temperatura ambiente. Pulisci il peperone seguendo il mio tutorial, quindi affettalo a falde sottili e poi a losanghe.

Salmone alla griglia con riso piatto unico

Pulisci il mango e ricavane la polpa, per tagliarla a losanghe. Pulisci e taglia di sbieco anche i fagiolini, per ottenere tocchetti piccoli di circa 1 cm di lunghezza. Scola le cipolle e uniscile al resto, unendo poi tutto in una ciotola.

Salmone alla griglia

Fai il condimento, unendo in una ciotolina l’olio extravergine di oliva e il succo di lime. Condisci con sale, pepe e foglioline di timo. Sbatti un paio di minuti per emulsionare tutto e condisci l’insalata. Mescola per bene tutti gli ingredienti dell’insalata e tienila da parte. Intanto procedi con la ricetta.

Salmone alla griglia

 

Il riso al cocco

Monda la cipolla e incastona i chiodi di garofano nella polpa, come si fa per il riso pilaf. Scalda in una pentola capiente l’olio e la cipolla. Aggiungi l’anice e la cannella, per fare rosolare tutto per bene.

Salmone alla griglia

Quando sfrigola, fai tostare al suo interno il riso mescolando bene per condirlo uniformemente. Versa ora latte di cocco, acqua di cocco e sale. Mescola brevemente e chiudi con il coperchio. Lascia cuocere il riso per 8-9 minuti a fuoco medio, senza mai mescolare. Una volta pronto, metti da parte il riso e procedi con il resto della ricetta.

salmone grigliato

Griglia il salmone e componi il piatto

Estrai il salmone dal frigorifero e lascialo rinvenire una mezzoretta, per poi grigliarlo sulla griglia ben calda quando è a temperatura ambiente. Non buttare la marinatura e fallo cuocere adagiandolo con la pelle a contatto col calore. Osserva bene: nel momento in cui la carne diventa rosa chiaro fino al cuore del trancio, spennella la superficie con la marinatura. Giralo ponendo la carne sul calore. Procedi la cottura per un altro paio di minuti. Toglilo dal fuoco. Cuocilo circa 3 minuti da una parte e 2 dall’altra. Usa un piatto capiente per disporre riso, salmone e insalata.

Salmone alla griglia

Salmone alla griglia con riso al cocco: note

*Il riso jasmin è una varietà indiana, estremamente profumata. Io lo adoro. In alternativa puoi usare il basmati.

**Il latte di cocco è grasso e corposo, se non ti piace puoi usare solo acqua di cocco compensando la dose. In questo caso il riso saprà sicuramente di cocco, ma risulterà meno corposo.

Salmone alla griglia: conservazione

Una volta pronto, servi subito il salmone alla griglia con riso al cocco. Se non hai alternativa puoi conservare salmone e riso separati in due contenitori ermetici, in frigorifero e per 1 giorni al massimo. Non congelare.

3 Commenti

  1. Sonia ciao, sono Rosario un soggetto che a superato già 4 ventine e, comprendi bene che alla mia età portata ottimamente in forma, cerca pietanze un po particolari che la solita pasta asciutta e carne arrostita.
    Premetto che non sono mai stato un “uomo di panza”, neanche da giovane pertanto cerco di mantenere fermi questi principi e,
    vado alla ricerca di pietanze un po speciali rispetto alla solita alimentazione ordinaria.
    Nel navigare su internet, mi sono imbattuto sul tuo sito, e ho letto con piacere alcune tue ricette.
    Devo farti i complimenti per la semplicità con la quale li presenti, e spero di farne tesoro in futuro; colgo l’occasione per farti gli auguri per il nuovo anno che è appena cominciato e cordialmente ti saluto.
    Rosario Fichera.

    1. Ciao Rosario <3 ti ringrazio moltissimo per gli auguri e ricambio.

      un abbraccio
      Sonia

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie