Torta nuvola

Quante volte da bambina mi sono sdraiata a pancia all’aria sul prato, guardando il cielo azzurro e perdendomi nei miei pensieri. La costante di quei momenti era sempre la stessa: iniziare ad osservare una nuvola, la più bianca che trovavo, e vedere quali forme avrebbe assunto nel giro di poco tempo. Perciò, per preparare la mia torta nuvola, mi sono ispirata alla mia attività e soprattutto a ciò che volevo trasmettere creando questa torta: leggerezza, morbidezza e dolcezza! Assaggia la sua copertura e poi lasciati conquistare dai suoi soffici strati farciti aromatizzati con una particolare bagna al maraschino: sarà come assaggiare davvero una nuvola!

Questa è una torta perfetta per un compleanno, per la festa della mamma e per un’occasione speciale: credimi, sulla tavola si farà certamente notare con il suo bianco candore! Non rimane dunque che iniziare a sognare a occhi aperti e preparare questa bontà!

PREPARAZIONE: 60 min. RAFFREDDAMENTO: 100 min. circa COTTURA: 30-35 min. DIFFICOLTÀ: media COSTO: economico

Ingredienti per uno stampo da zuccotto di 20 cm di diametro

Per la base

zucchero semolato 125 g
farina 00 100 g
amido di mais 25 g
fecola di patate 25 g
uova medie 5 (a temperatura ambiente)
vaniglia 1 cucchiaino di estratto
sale 1 pizzico

Per la crema al latte

latte fresco intero 350 g
panna fresca liquida 100 g
zucchero semolato 60 g
amido di mais 50 g
vaniglia 1 bacca (o 1 cucchiaino di estratto naturale)
miele 30 g

Per la camy cream

mascarpone 280 g (freddo da frigorifero)
panna fresca liquida 280 g (freddo da frigorifero)
latte condensato 50 g (freddo da frigorifero)

Per la bagna

acqua 120 g
zucchero semolato 120 g
maraschino o limoncello 50 g

Procedimento

Per la base

In una planetaria munita di frusta monta le uova intere a temperatura ambiente con lo zucchero, per almeno 15 minuti e per ottenere un composto areato spumoso. Unisci le polveri – farine ed amidi – in un colino a maglie strette.

torta soffice

Setaccia ora tutte le polveri ed incorporale delicatamente a mano nel composto. Mescola dal basso verso l’alto per non smontarlo. Unisci anche il sale. Imburra lo stampo a zuccotto, oppure usa uno spray staccante.

torta di compleanno

Trasferisci tutto nello stampo e cuoci in forno statico preriscaldato a 175° per 30-35 min. Se durante la cottura, la superficie del pan di Spagna dovesse scurirsi troppo, coprila con un foglio di alluminio e continua la cottura. Sforna il pan di Spagna e lascialo raffreddare completamente su una gratella, poi taglialo in tre stati di uguale spessore.

Qui sotto puoi guardare il mio video su come fare!

torta farcita

Per la crema al latte

A freddo*, in un tegame, mescola latte, panna, zucchero, amido e unisci anche i semini interni della bacca di vaniglia (o l’estratto) e il miele.

torta nuvola

Scalda a fuoco dolce gli ingredienti e, mescolando, fai addensare il composto. Versalo in pirofila bassa e larga, coprila con pellicola trasparente a contatto e lascialo rassodare in frigorifero per almeno 30 minuti, dopo averlo lasciato raffreddare a temperatura ambiente. Successivamente, mettilo in frigorifero a rassodare per almeno 1 ora.

torta zuccotto

Per la camy cream

Nella ciotola di una planetaria munita di fruste (puoi farlo anche con uno sbattitore elettrico) versa la panna, il latte condensato e il mascarpone ben freddi da frigorifero (mi raccomando che siano freddi per la corretta riuscita della ricetta!). Sbattili a velocità media per qualche minuto fino a che non otterrai una crema liscia e densa.

Per la bagna

Per fare la bagna**, versa l’acqua e lo zucchero in un pentolino, poi fai bollire per 1 minuto e lascia raffreddare, quindi unisci il maraschino (o il limoncello). Se vuoi eliminare la parte alcolica, mischia i tre ingredienti dall’inizio in modo che, bollendo, l’alcool venga eliminato e rimanga solo l’aroma.

Componi il dolce

Ora che la crema al latte è fredda e la camy cream è pronta, mischiale delicatamente e mettine metà in una sac-à-poche munita di bocchetta liscia del diametro di 1 cm. Inumidisci ogni strato di torta con la bagna prima di farcirlo e spremi la crema tra uno strato e l’altro.

torta soffice

Bagna anche la cupola, utilizzando un pennello da cucina. Non ti resta che decorare la superficie esterna della torta con la restante crema. Io ho optato per delle punte irregolari usando una spatola e cercando di fare assomigliare il più possibile la torta a una soffice nuvola increspata, ma tu puoi scegliere la geometria che preferisci! La tua torta nuvola è pronta!

Note

* Mi raccomando, è importante mescolare prima a freddo per evitare la formazione di grumi

**Io ho usato maraschino ma tu puoi usare il liquore che preferisci! Ecco la mia guida, per qualche suggerimento sulle bagne per torte!

Conservazione

Conserva la torta nuvola in frigorifero per 2-3 giorni; non consiglio di congelare la torta finita, tuttavia puoi congelare solo lo zuccotto prima di tagliarlo, o già a fette.

14 Commenti

  1. La proverò subito! Non avendo lo stampo da zuccotto, potre usare quello per il sartú di riso? Ce l’ho h8x20cm, h12x20cm oppure h19x22cm. Non voglio sbagliare! Grazie.

    1. Ciao Paola usa quello 12x 20cm dovrebbe venire bene
      buon lavoro in cucina

  2. Ciao Sonia, complimenti per la ricetta!
    Potrei usare all’interno la crema pasticcera e magari fare più strati o la torta è troppo soffice?
    Grazie

    1. Ciao Elena, non ho ancora provato questo tipo di ricetta, poiché la torta nuvola è un dolce diverso. Ti mando un caro saluto e un abbraccio 🙂

  3. Buongiorno Sonia!

    Con cosa potrei sostituire il miele? Purtroppo proprio non mi piace…

    Grazie, Barbara.

  4. ma se non ho lo stampo da zuccotto che altro tipo di teglia posso usare ?
    Grazie e saluti
    Marilena

    1. Ciao Marilena! Puoi fare un pan di spagna nello stampo tondo classico!

  5. Sembra buonissima! Assolutamente da provare. Volevo anche farti notare che la funzione “stampa o scarica il pdf” non funziona! Grazie

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie