Verdure grigliate

Colore e sapore sono le parole chiave dell’estate! Insieme a, ovviamente, leggerezza e semplicità. Il che, come ormai spessissimo mi capita di dire, non significa banale o fatto tanto per mettere qualcosa in tavola. Prendiamo ad esempio i miei souvlaki, o gli spiedini di polpo, ma anche quelli di frutta… oppure, dato che siamo qui, lascia che ti convinca a provare le mie verdure grigliate. Condite con un intingolo estremamente aromatico, tagliate a tocchetti per una presentazione diversa dal solito, accompagnare da pannocchie che ho preso già lessate per quel tocco in più.

Per variare dal mio suggerimento, puoi optare per il mio olio aromatizzato oppure accompagnare questo piatto di verdure alla griglia con guacamole e una bella insalata di riso o di pollo

Verdure grigliate

PREPARAZIONE: 20 min. COTTURA: 15 min. DIFFICOLTÀ: facile. COSTO: economico.

Verdure grigliate: ingredienti per 3-4 persone

pannocchie lesse 200 g (una)
melanzane tonde 200 g
carote 100 g
peperoni rossi 100 g
peperoni gialli 100 g
zucchine 100 g
cipolle di Tropea 100 g

Per condire

olio extravergine di oliva 60 g
aglio 1 spicchio
rosmarino 1 rametto
salvia 2-5 foglie
alloro 1 foglia
timo 4 rametti
prezzemolo fresco 1 mazzetto
sale e pepe a piacere

Verdure grigliate: procedimento

L’olio aromatizzato

In un pentolino scalda olio, aglio schiacciato ed erbe aromatiche. Spegni il fuoco e lascia in infusione fino al raffreddamento.

Verdure alla griglia

Filtralo per eliminare gli aromi e aggiungi il prezzemolo tritato.

Verdure alla griglia

Le verdure

Taglia le verdure. Monda le cipolle e tagliale in quarti e ponile in una pirofila. Monda le zucchine e tagliale a rondelle spesse mezzo centimetro; adagia anche queste nella pirofila.

Verdure grigliate

Pulisci i peperoni seguendo il mio tutorial, quindi tagliali prima a faldoni di 3 cm per poi dimezzare ciascuno trasversalmente. Metti anche queste nella pirofila.

Verdure grigliate

Ora le melanzane. Mondale e tagliale a fette spesse 2 cm circa. Taglia ogni fetta a spicchi e aggiungile al resto. Occupati delle carote: pelale e tagliale a rondelle di qualche millimetro di spessore. Per ultime le pannocchie, che devi tagliare in tocchetti di circa 3 cm di lunghezza.

verdure miste alla griglia

Griglia e impiatta

Versa l’olio aromatizzato sulle verdure e amalgamale per condirle uniformemente. Scalda per bene la piastra. Consiglio di grigliare un tipo di verdura alla volta: prima, ad esempio, melanzane e pannocchie.

 

Prosegui con zucchine e carote, per ultime le cipolle. Le verdure devono grigliare su entrambi i lati e consiglio di rigirarle spesso. Impiattale, aggiustando di sale e pepe. Le verdure grigliate sono pronte!

verdure miste alla griglia

Verdure grigliate: note

Per il condimento puoi usare gli aromi che preferisci, inclusi peperoncino piccante e – perché no – scorze di agrumi o zenzero fresco grattugiato.

Verdure grigliate: conservazione

Una volta pronte consiglio di servire immediatamente le verdure grigliate. Se avanzano puoi conservarle per un paio di giorni in frigorifero, ben chiuse in un contenitore ermetico oppure coperte con pellicola trasparente. Non congelarle.

-->

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie