Biscotti al miele

Il miele è un ingrediente che aiuta moltissimo in cucina, grazie alla sua consistenza unica ed inimitabile, e il suo sapore che riconosceresti tra mille. Le varietà sono moltissime e puoi usare il tuo preferito, anche se io ne ho usato uno classico in questa ricetta: ecco i miei biscotti al miele. Come il nome suggerisce, sono facili ma anche genuini per la presenza di ingredienti basilari e nulla più: farina, uova, burro e un pizzico di sale per dare quella punta di contrasto che nei dolci è sempre apprezzato.

Puoi sfornarli e appenderli all’albero di Natale, oppure servirli su un bel vassoio assieme ai miei biscotti di Natale, ai biscotti pan di zenzero, ai biscotti di Natale senza glutine, con tutti i miei dolci per le feste.

E finito il periodo delle Feste? Usa la stessa ricetta ma fai dei biscotti di forma più classica!

PREPARAZIONE: 45 min. RIPOSO: 30 min. COTTURA: 13 min. DIFFICOLTÀ: facile. COSTO: economico.

Ingredienti per circa 30 biscotti

farina 350 g
burro freddo a cubetti 100 g
zucchero semolato 150 g
miele di acacia* 60 g
uova medie 2
lievito per dolci 6 g
cannella in polvere 1 cucchiaino raso
chiodi di garofano in polvere 1/4 di cucchiaino
sale fino 1 pizzico

Per spennellare e decorare

mandorle pelate 15
uovo 1

Procedimento

La frolla

Per fare questi biscotti, metti la farina sul piano di lavoro, fai una conca al centro e mettici dentro tutti gli altri ingredienti. Comincia ad impastare (senza dilungarti troppo per non surriscaldare l’impasto) fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Spolverizza leggermente il piano di lavoro con la farina ed ottieni una palla che stenderai con un matterello tra due fogli di carta da forno ad uno spessore di almeno 1/2 cm e metterai in frigorifero fino a renderla soda.

Un altro procedimento che ti consentirà di ottenere una frolla perfetta senza maneggiarla troppo è la seguente: in un food processor – un robot munito di lame – unisci farina e burro freddo da frigorifero a cubetti, quindi aziona per qualche secondo per ottenere un composto dalla consistenza sabbiosa e fine.

Aggiungi ora anche il lievito, il miele, l’uovo, lo zucchero, le spezie e il sale; aziona nuovamente la macchina fino a che si uniranno tutti gli ingredienti.  Trasferisci il composto sul piano di lavoro e impastalo solo il tempo di formare una palla che stenderai tra due fogli di carta forno e metterai in frigorifero a rassodare. Puoi anche preparare l’impasto la sera prima e riporlo steso in frigorifero fino al giorno dopo.

I biscotti

Ora che è passato il tempo indicato e la tua frolla è ben compattata e fredda puoi coppare i biscotti con le forme che hai scelto. Ottieni i biscotti usando dei coppa pasta della forma che preferisci, quindi adagiali tutti su una leccarda foderata con carta da forno. Cuocili in forno statico preriscaldato a 175° per 10-12 minuti***, poi sfornali, lasciali raffreddare e gustali!

Note

* Ti lascio qui il mio tutorial su tutti i tipi di miele!

** Se non hai il food processor puoi procedere a mano, assicurandoti però di avere il burro molto freddo. Taglialo a piccoli tocchetti e uniscilo alla farina, per maneggiare entrambi velocemente e solo con i polpastrelli e sbriciolare il burro nella farina.

*** Se il tuo intento è appenderli all’albero di Natale, dovrai praticare un foro nel biscotto per poter far passare un nastrino: crealo con un bastoncino di legno o uno stuzzicadenti appena sforni i biscotti, ovvero il momento in cui sono ancora caldi e morbidi. Non consiglio di crearlo sulla frolla cruda, perché in cottura potrebbe chiudersi.

Conservazione

Puoi conservare i biscotti al miele di acacia abbastanza a lungo, se ben chiusi in un contenitore ermetico. Puoi anche congelare la pasta frolla e utilizzarla quando ti servirà.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie