Buchteln

I dolci da condividere sono sempre quelli che danno maggior soddisfazione, non trovi? Pensa a una bella crostata fragrante oppure a un Danubio: rendono la colazione e la merenda ancora più belle! Volendo così creare qualcosa da gustare in compagnia, ho subito pensato a una ricetta speciale che porto sempre nel cuore sin da quando ero bambina: i buchteln. I buchteln sono un lievitato dolce formato da soffici palline con un cuore ripieno di confettura alle albicocche tutto da scoprire.

Ricordo ancora quando mia nonna li preparava: ricordo lei in cucina, ricordo l’attesa del momento dell’assaggio, ma soprattutto l’irresistibile profumo che si propagava in tutta casa; una meraviglia allo stato puro! Ma in questa ricetta c’è molto di più, perché fa parte di un progetto di cui vado molto orgogliosa in collaborazione con @liberidallameningite. Preparali e fammi sapere: sono certa andranno a ruba in un attimo!

Buchteln pronto per l'assaggio

PREPARAZIONE: 45 min. LIEVITAZIONE: 180 min.  COTTURA: 40 min. DIFFICOLTÀ: media COSTO: economico

Ingredienti per 20 pezzi e una teglia delle dimensioni di 33×23 cm

farina manitoba 250 g
farina 00 250 g
zucchero 100 g
lievito di birra disidratato 7 g
latte fresco intero 130 g
uova medie 3 (150 g da sgusciate)
burro fuso 100 g
vaniglia 1 cucchiaino di estratto (o i semini interni di una bacca)
rum aromatico 1 cucchiaio
limoni la scorza di 1
sale 4 g

Per la farcitura

confettura di albicocche  400 g

Per spennellare

burro fuso 50 g

Per spolverizzare

zucchero a velo 1 cucchiaio

Buchteln: procedimento per circa 1 kg di impasto

Per preparare i buchteln metti nella ciotola di una planetaria munita di gancio le farine, il lievito di birra e lo zucchero.

Versa il latte in una brocca, aggiungi le uova sgusciate e sbattile per romperle; unisci la vaniglia, il rum e la scorza grattugiata del limone, il sale quindi mischia tutto.buchteln

Aziona la macchina e unisci il composto di latte a filo. Lascia che l’impasto si attorcigli al gancio, staccandosi completamente dalle pareti della ciotola, poi aggiungi il burro fuso ormai tiepido poco alla volta.

buchtel

Impasta ancora per un minuto e poi, quando sarà ben elastico e lucido, trasferisci l’impasto su di un piano di lavoro leggermente unto e dagli la forma di una palla con le mani. Ungi una ciotola e ponilo al suo interno, coprendolo con pellicola trasparente e lascialo lievitare per almeno 2 ore nel forno spento.

Buchteln impasto

Trascorso il tempo di lievitazione, prendi l’impasto, ribaltalo su un piano di lavoro leggermente infarinato e stendilo con un matterello dandogli lo spessore di 1 cm. Ricava dei cerchi del diametro di 10 cm e del peso di circa 45-50 g l’uno fino ad esaurire la pasta.

buchtel facili

Impasta immediatamente i ritagli e metti a riposare l’impasto per almeno 15 minuti sotto una ciotola capovolta prima di stenderlo di nuovo per ricavare gli altri cerchi* (in totale dovrai ottenerne 20).

buchteln soffici

L’impasto appena lavorato infatti, non potrà essere steso perché avrai riattivato il glutine rendendo la pasta estremamente elastica. Se tenterai di stenderlo subito dopo averlo lavorato, si ritirerà e non ti permetterà di ottenere i cerchi desiderati; inoltre durante la cottura l’impasto tenderà a deformarsi. Attendi quindi almeno dai 15 ai 30 minuti, durante i quali potrai formare le palline ripiene di confettura**.

Prendi un disco e allargalo un pochino con le mani, quindi metti al centro un cucchiaino di confettura di albicocche (circa 20 g per un ripieno corposo) e chiudilo a fagottino pizzicando e sigillando molto bene i bordi della pasta affinché non fuoriesca il ripieno durante la cottura.

Buchteln tirolesi

Posiziona la pallina con la chiusura rivolta verso il basso nella teglia ben imburrata: continua così fino a terminare i dischetti, collocando le palline pronte una vicina all’altra a formare delle file: con queste dosi, otterrai 20 palline. Spennella bene la superficie con il burro fuso e metti la teglia nel forno spento a lievitare per 60 minuti.

buchteln ricetta tirolese

Per la cottura

Cuoci i buchteln nel forno statico a 170° per circa 35-40 minuti; se durante la cottura la superficie dovesse scurirsi troppo coprila con un foglio di alluminio e prosegui fino alla fine.

Quando i buchteln saranno cotti, estrai la teglia dal forno e lasciali intiepidire, cospargi la superficie con dello zucchero a velo. Servi i buchteln ancora tiepidi!

buchteln lievitati

Buchteln: note

* Se hai una teglia delle dimensioni di cm 23×15 cm, ti consiglio di dimezzare le dosi: otterrai così 10 buchteln.

**Per il ripieno, largo alla fantasia! Puoi farcire i buchteln con confetture, marmellate e crema alla nocciola!

Buchteln: conervazione

Una volto pronti, puoi conservare i buchteln per 1-2 giorni al massimo ben chiusi nella pellicola trasparente o in un contenitore con tappo ermetico. Puoi congelarli da cotti.

4 Commenti

  1. Ciao Sonia ti chiedevo un consiglio (anzi più di uno😞)se faccio la lievitazione lunga impastando la sera x lavorare il composto la mattina quanto lievito disidratato devo usare?e se volessi fare tanti piccoli panini questo dosaggio va bene lo stesso?xche ho guardato altre ricette ma la quantità di zucchero che indicano mi sembra sempre poca e ho paura che siano poco dolci invece questa mi sembra più equilibrata. Un’ultima cosa facendo dei piccoli panini c’è il rischio che con la seconda lievitazione si sformino? Visto che verrebbero messi stesi su una placca .Scusa le tante domande ma devo fare dei panini dolci farciti con la nutella x il compleanno della mia nipotina se riuscissi a rispondermi presto mi faresti veramente molto felice

    1. ciao cara, zucchero e lievito va bene quello della ricetta. preparali alla sera e mettili in frigo.La lievitazione si rallenterà. l’indomani puoi far rilievitare il tutto. Comunque, se vuoi fare i panini al latte cerca sul sito c’è un ottima ricetta.
      Buona giornata

  2. Ciao Sonia! Vorrei provare a fare questa ricetta con il lievito madre. Quanto ne dovrei mettere considerando le dosi della ricetta (quindi per 500g di farina)?

  3. Perché dice che la teglia deve essere foderata con carta forno invece nella foto sta solo imburrata?

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie