Risotto al mascarpone e pepe rosa

Avevo proprio voglia di mettermi ai fornelli e preparare un bel risotto per un’occasione speciale: una festa, o LA festa di Natale! Un primo piatto equilibrato, delicato, corposo, e dalle note saporitissime grazie alla presenza di pepe rosa in grani. Dopo il mio risotto con i gamberi e champagne e quello viola alla barbabietola devi assolutamente provare questo… uno dei miei preferiti in assoluto!

Lasciati conquistare dall’eleganza, mista a semplicità, per una Vigilia in compagnia o un capodanno in allegria. Come secondo piatto? Potresti puntare su un arrotolato ripieno; come dolce, invece, come non cedere e preparare un bel tronchetto a tema? Io non me lo farei ripetere due volte e mi immergerei in questo risotto al mascarpone e pepe rosa!

Risotto mascarpone e pepe rosa

PREPARAZIONE: 10 min. COTTURA: 30 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per 4 persone

riso Carnaroli 320 g
vino passito 30 g
mascarpone fresco 200 g
Grana Padano grattugiato 80 g
brodo vegetale 1,1 l
cipolle bianche 50 g
timo 2 rametti
olio extravergine di oliva 30 g

Per decorare

pepe rosa in grani a piacere

Procedimento

Per fare il risotto è necessario dedicarsi al soffritto. Monda e taglia la cipolla in un trito fine, quindi ponila a rosolare ed appassire con l’olio extravergine di oliva e un fondo di brodo per almeno 10 minuti.

Risotto al mascarpone e pepe rosa

Una volta ben appassita, fai tostare il riso al suo interno, mescolandolo di continuo: sarà ben tostato* quando noterai la superficie dei chicchi traslucida. A questo punto puoi sfumare con il vino passito, per lasciarlo evaporare del tutto.

risotto mascarpone

Porta a cottura il riso incorporando poco brodo caldo per volta e, a metà cottura, aggiungi anche il sale le foglioline di timo per aromatizzare.

Risotto al mascarpone

A riso al dente, spegni il fuoco e manteca con il Grana Padano grattugiato, con il mascarpone e con il pepe rosa in grani. Ti risulterà piuttosto liquido, per questo motivo ti consiglio di lasciarlo riposare per 3-4 minuti con coperchio ben adeso: in questo modo prenderà corpo. Servi il risotto, per decorarlo con qualche grano di pepe rosa e se vuoi dell’erba cipollina affettata molto finemente.

Risotto al mascarpone ricetta

Note e consigli

* In questo tutorial spiego l’importanza di tostare il riso per un risotto perfetto!

Per fare il soffritto di questo risotto non ho usato burro ma solamente olio, proprio per l’abbondante presenza di mascarpone: sarà questo ingrediente a renderlo cremoso!

Questo ricetta è davvero perfetta per un’occasione speciale: anzi, ti dirò di più! Ecco qualche idea sfiziosa che puoi realizzare un menù dalla A alla Zeta: ti consiglio i gamberi imperiali, le ostriche gratinate, i cupcake di pesce o i bigné salati.

Puoi arricchire questo delizioso risotto anche con dei gherigli di noce, del rosmarino oppure del radicchio.

Conservazione

Una volta fatto, consiglio di consumare immediatamente questo risotto al mascarpone e pepe rosa. Non consiglio di congelarlo.

Curiosità

Sapevi che il pepe rosa, in realtà, non è pepe? Queste bacche profumate e tondeggianti sono il frutto di una pianta esotica e perenne. Viene erroneamente chiamato pepe, e per questo gli è attribuito il nome di “falso pepe”. Ha molte proprietà e molti usi in cucuina, ideale per dare una nota di gusto e di colore.

6 Comments

  1. Infatti anche io ho un quesito sul vino. Ma va messo il passito che è dolce? Si sente poi la dolcezza nel risotto?
    In alternativa che vino consigli?
    Ti ringrazio e complimenti per le ricette sono sempre una garanzia

    1. Ciao Francesca <3 non ti preoccupare, rimarrà solo un leggero retrogusto che completa il piatto.

      Un abbraccio
      Sonia

  2. messo in menù per l’inizio d’anno, mi sembra una superprelibatezza per me che adoro sia riso che formaggi, grazie! Auguri Buon Natale e Feste tutte!

  3. vorrei provarlo. Ma invece del vino passito potrei usare un altro vino?Grazie

Comments are closed.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie