Una torta semplice che rappresenta una versione alternativa di uno dei dolci più celebri in Italia e nel mondo con protagonista le mele

Torta di mele senza burro

  • Preparazione: 0h 40m
  • Cottura: 0h 40m
  • Difficoltà: facile
  • Costo: basso
  • Porzioni: 8 porzioni
  • Metodo cottura: Forno
  • Cucina: Italiana

La torta di mele è senza dubbio uno dei dolci più celebri della pasticceria internazionale e di quella italiana, insieme al tiramisù e al ciambellone, ma anche alla versione nazionale delle crepes (le crespelle) e allo strudel. La versione tradizionale prevede l’aggiunta di burro nell’impasto, ma questa torta si può anche preparare con l’olio di semi. 

Ingredienti

PER UNA TORTIERA A CERCHIO APRIBILE DA 24 CM DI DIAMETRO

PER L’IMPASTO

  • Farina 00 200 g
  • Zucchero di canna 160 g
  • Uova medie 3
  • Yogurt greco 150 g
  • Olio di semi 50 g
  • Scorza di mezzo limone grattugiata
  • Cannella in polvere 1 pizzico
  • Lievito in polvere per dolci 16 g

PER COMPLETARE

  • Mele (600 g)2
  • Zucchero di canna q.b.

per decorare

  • Zucchero a velo q.b.

Allergeni

Cereali e derivati Uova Latte Arachidi Soia Frutta a guscio

Procedimento

per l’impasto

Per realizzare la base della torta di mele senza burro metti nella ciotola della planetaria munita di frusta le uova e lo zucchero. Aziona la macchina e sbatti gli ingredienti per 5 minuti fino a ottenere un composto ben montato.

A questo punto incorpora lo yogurt greco, la scorza grattugiata di limone e versa l’olio di semi a filo.

Una volta che anche questi ingredienti si saranno amalgamati con le uova, spegni la planetaria e, aiutandoti con una marisa, incorpora la farina e il lievito setacciati insieme alla cannella e mescola delicatamente.

Quindi versa il tutto nella tortiera imburrata (o spruzzata di staccante) e con un disco di carta forno sul fondo.

per completare

Priva le mele del torsolo e sbucciale. Quindi tagliale in quarti e poi dividi ulteriormente ogni spicchio in 3 fettine. Disponile a raggiera sulla superficie del dolce e cospargile con un po’ di zucchero di canna.

cottura

Inforna la torta in forno statico preriscaldato a 170° per 40 minuti.

decorazione

Una volta cotta, lasciala raffreddare completamente prima di sformarla e spolverizzarla di zucchero a velo.

Varianti della ricetta

Se vuoi puoi provare la torta di mele anche in versione senza glutine.

Conservazione

Puoi conservare la tua torta di mele senza glutine in frigorifero 2-3 giorni. Puoi anche congelarla da cotta.

Curiosità

La torta di mele, oltre ad essere diffusa e apprezzata in tutto il mondo, vanta una storia antichissima; si dice che il dolce nacque nel Regno Unito sotto forma di apple pie, ma solo durante il periodo della colonizzazione divenne uno dei simboli delle cucina americana. E’ certo però, che la torta di mele nacque prima dell’invenzione del frigorifero come ricetta antispreco: le mele, non potendo essere conservate in modo appropriato, venivano impiegate per realizzare questo dolce.

La torta di mele divenne famosissima in New Englad con il nome di American Pie.

4.8/5
vota