Uova alla greca

Che ne dici di portare un po’ di atmosfera mediterranea sul tavolo dell’aperitivo? Ecco la mia ricetta per le uova alla greca, un antipasto a base di uova ripiene, ricco di sapore. Ho scelto di caratterizzarle con tutti gli aromi che mi fanno tornare in mente la Grecia: ricordo sempre con piacere i bellissimi giorni trascorsi lì e l’idea di poter assaporare nuovamente quella spensieratezza grazie ad un piatto così succulento mi riempie di entusiasmo!

Feta, pomodori secchi, basilico fresco, acciughe, olive nere e yogurt greco: sono gli ingredienti per il ripieno e la decorazione di queste saporite uova! Prova anche la mia ricetta per le uova ripiene al tonno, da abbinare ai miei grissini di sfoglia, le deliziose salate con crema di mortadella, i tramezzini sgombro e uova oppure le mie uova alla scozzese e uova alla scozzese di verdure… il momento dell’aperitivo sarà sempre più ricco!

uova ripiene alla greca con olive feta cetriolo pomodori secchi basilico acciughe per antipasti o aperitivi

PREPARAZIONE: 10 min. COTTURA: 5 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Uova alla greca: ingredienti per 4 uova

uova medie 4
feta 20 g
acciughe sott’olio 10 g
olive nere greche 20 g al netto degli scarti
cetrioli 20 g al netto degli scarti
olio extravergine d’oliva 5 g
pepe nero q.b.
sale q.b.
yogurt greco 70 g

Per decorare

basilico fresco 8 foglioline
pomodori secchi 30 g
olive nere greche 4

Uova alla greca: procedimento

Per cominciare poni 4 uova medie in un pentolino e falle bollire*. Dopo averle scolate e lasciate raffreddare, sgusciale. Tagliale a metà in verticale e otterrai quindi 8 mezze uova. Aiutati con un cucchiaino per prelevare i tuorli e conservali in una ciotola a parte per romperli e sbriciolarli; disponi i bianchi su un tagliere o piatto.

uova alla greca

Sbuccia il cetriolo con un pela verdure, quindi taglia la polpa verticalmente in modo da isolare – ed eliminare – i semi interni. Taglia la polpa prima a listarelle e poi in cubetti molto piccoli.

uova alla greca ripiene

Taglia la feta: prima a fette, poi a listarelle e infine a cubetti. Sminuzza le acciughe. Denocciola le olive rimuovendo il nocciolo con un coltello e tritale grossolanamente.

uova ripiene feta

Poni in una ciotola i tuorli, aggiungi poi olive, feta, cetriolo e acciughe. Ora hai la base di tutti gli ingredienti più saporiti per fare il ripieno!

uova ripiene olive nere

Procedi incorporando lo yogurt, l’olio extravergine di oliva, sale e pepe. Mescola per bene e assaggia il composto per regolarti con la sapidità. I bianchi d’uovo svuotati dal tuorlo sono la base: con un cucchiaino, oppure con una sac à poche, farcisci ogni albume con circa 20 g di farcitura.

uova greche ripiene

Per decorare, taglia i pomodorini secchi in 8 pezzettini, denocciola le 4 olive e tagliale a metà, infine spezzetta con le mani il basilico o utilizza 8 foglioline di piccole dimensioni**: disponi questi elementi sulla farcitura e le tue uova alla greca sono pronte!

uova ripiene olive pomodorini

Uova alla greca: note

*Trovi qui tutte le indicazioni per rassodare al meglio le uova.

**Non usare il coltello o il basilico si ossiderà più facilmente!

Uova ripiene alla greca: conservazione

Servi le uova ripiene appena pronte, se dovessero avanzare puoi conservarle in frigorifero per un giorno ben chiuse in un contenitore ermetico. Non congelarle.

1 Commento

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie