Bocconcini di patate e bacon

Uno tira l’altro. No, non si tratta di ciliegie, ma di un aperitivo davvero sfizioso che, se hai i miei stessi gusti, non riuscirai a smettere di mangiare. I bocconcini di patate e bacon, ripieni di formaggio sono un piatto davvero rapido da preparare, estremamente sfizioso che non può mancare nei tuoi aperitivi, alle cene con gli amici o in un buffet. 

Prepararli è così semplice che puoi anche farti aiutare dai tuoi bambini: le mie ragazze anche se ormai sono cresciute, non si sono fatte pregare e sono venute in cucina con me, forse perchè sapevano quale sarebbe stato il risultato finale del loro lavoro!

Immaginati la dolce morbidezza delle patatine novelle avvolte da uno strato di croccante bacon e ripiene di formaggio fuso e bollente… devo davvero aggiungere altro? Certo, la ricetta, così puoi prepararli subito con noi!

PREPARAZIONE: 20 min. COTTURA: 35 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: basso

Ingredienti per 12 patate

patate novelle 12 (circa 500 g)
edamer 80 g
bacon 24 fette (circa 400 g) *
olio extravergine di oliba q.b.
sale q.b
pepe q.b
rosmarino 2 rametti

Procedimento

Lava le petate** senza sbucciarle, mettile in un pentolino con abbondante acqua e falle lessare; da quando prenderanno il bollore, conta circa 20 minuti, poi pungile con uno stecchino per verificarne la cottura, scolale e lasciale raffreddare.

Taglia a pezzetti l’edamer*** della dimensione delle patate, servirà per la farcitura. Una volta fredde, taglia le patate a metà per il lungo, sala e pepale, poi farciscile con il formaggio e avvolgile con due fette di bacon. Prima arrotolale per il lungo, poi sigillale con un’altra fetta di bacon avvolgendo il lato più corto. Stringi bene le fette di bacon così da non farle muovere durante la cottura.

Inserisci tra le fette di bacon qualche ago di rosmarino e adagiale su di una teglia foderata con un foglio di carta da forno; irrorale con un filo di olio EVO e inforna il tutto in forno statico preriscaldato a 230° per circa 15-20 minuti o fino a che il bacon non si sarà ben abbrustolito. Una volta pronte, estraile dal forno, adagiale su di un piatto da portata e servile ben calde.

Note

* Il bacon è molto diffuso nei paesi anglosassoni, e la differenza con la pancetta è che per produrlo non si usa solo la pancia del suino, ma anche cosce e posteriore. In ogni caso, è buonissimo, ma se non dovessi trovarlo puoi sostituirlo con pancetta tesa, anche affumicata

** Se vuoi accorciare ulteriormente i tempi e non ami mangiare le patate con la buccia, puoi usare le patate novelle già scottate che si trovano normalmente nel banco frigorifero dei supermercati, sottovuoto. Di patate del resto ne esistono un’inifinità: ti lascio una piccola guida per scegliere sempre quelle giuste per la tua preparazione!

*** Puoi sostituire l’edamer con ogni altro formaggio a pasta semidura: toma, fontina, casera, formaggio per raclette… devi solo seguire il tuo gusto!

Ricette per l’aperitivo

I bocconcini di patate e bacon sono perfetti da servire per un aperitivo, anche con poco preavviso. Io adoro i finger food da gustare con le mani sorseggiando uno spritz, e mi piace che i miei ospiti possano avere una vasta scelta di tapas da gustare… di solito preparo qualcuna di queste ricette!

Conservazione

I tuoi bocconcini di patate con bacon danno il meglio se gustati caldi appena fatti. Ti sconsiglio quindi di conservarli una volta cotti. Ma puoi prepararli in anticipo, tenendoin frigorifero chiusi in un contenitore ermetico anche per 24 ore i bocconcini avvolti nel bacon ma ancora non ripassati in forno. Sconsigliata la congelazione.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie