Ciambella salata con prosciutto cotto e zucchine

Lo ammetto, ho un debole per la fantasia, in tutti gli ambiti in cui sa manifestarsi. Ti confesso che resto sempre incantata quando mia figlia mi mostra uno dei suoi disegni, e penso spesso che io e lei abbiamo molti punti in comune: Laura crea magie con i pennelli, io cerco di fare lo stesso tra i fornelli!

Mi piace moltissimo sedermi a tavolino e immaginare dei piatti che siano capaci di lasciare a bocca aperta i miei commensali attraverso una bellissima forma e un gusto strepitoso. Una volta che l’idea ha iniziato a prendere corpo immagino gli ingredienti perfetti da utilizzare basandomi sul loro sapore ma anche sulla resa cromatica.

Poi, armata di carta e penna, calcolo le quantità che ritengo adatte a raggiungere il risultato che ho in mente. Questa ciambella è nata proprio così, dall’unione di tecnica e fantasia. Guarda il bellissimo bouquet di roselline di goloso prosciutto cotto e la forma invitante; immagina la consistenza della ciambella arricchita da zucchine, ricotta e saporiti formaggi. E adesso dimmi: non ti è venuta voglia di replicare subito questa meraviglia?

Ciambella salata con prosciutto cotto e zucchine

PREPARAZIONE: 30 min. COTTURA: 50 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: basso

Ingredienti per uno stampo a ciambella di diametro 24 cm

prosciutto cotto in un’unica fetta 130 g
farina 00 230 g
lievito per torte salate 16 g (1 bustina)
uova medie 4
ricotta 250 g
provola affumicata 30 g
pecorino grattugiato 50 g
latte 200 g
olio di semi 80 g
zucchine 200 g
olio extravergine di oliva q.b.
basilico 5 g
timo 4 rametti
sale e pepe q.b.

Per decorare

prosciutto cotto a fette a piacere

Procedimento

Per preparare la tua ciambella salata inizia con le zucchine: lavale, elimina le estremità e tagliale a cubetti  di ½ cm di diametro, poi saltali in padella per 5 minuti a fuoco vivace con un goccio di olio extravergine di oliva e ½ spicchio di aglio. A fine cottura elimina l’aglio, aggiusta di sale e fai raffreddare.

Taglia il prosciutto cotto e la provola a cubetti di ½ cm di lato. In una ciotola capiente sguscia le uova e aggiungi la ricotta, il latte, il pecorino grattugiato, l’olio di semi, il basilico tritato e le foglioline di timo. Mescola tutto con una frusta per ottenere un composto liscio e senza grumi.

Aggiungi la farina setacciata assieme al lievito, amalgama per bene e poi unisci anche le zucchine cotte, il prosciutto e la provola a dadini. Mescola in modo da mischiare bene gli ingredienti e in ultimo aggiusta di sale e di pepe.

Imburra e infarina molto bene uno stampo a ciambella del diametro di 24 cm**,  versa all’interno il composto ottenuto e battilo due o tre volte su un tagliere in modo da eliminare le eventuali bolle d’aria.

Inforna in forno statico preriscaldato a 175° per 45 minuti poi, una volta cotta, sforna la ciambella e lasciala riposare per 15 minuti nello stampo.

Sformala su una gratella e lasciala raffreddare completamente, a questo punto capovolgila sul piatto da portata e guarniscila con delle fette di prosciutto cotto al centro. Taglia una bella fetta e servi in tavola la tua gustosa ciambella!

Ciambella salata con prosciutto cotto e zucchine

Note

* Procedi in questo modo: ottieni dalle zucchine prima delle fette da ½ cm di spessore, poi dei bastoncini e in ultimo dei cubetti. Cerca di fare in modo che abbiano tutti più o meno la stessa dimensione

** Se preferisci puoi utilizzare uno staccante spray.

Sembra salato ma non è

Ti piace stupire i tuoi ospiti con piatti originali? Eccoti qualche idea che gioca sul contrasto forma/contenuto: ricette tanto belle da sembrare dei dolci ma con tutto il gusto del più goloso dei salati. Non lasciartele sfuggire!

Conservazione

La ciambella salata con prosciutto cotto e zucchine si conserva per 2-3 giorni a temperatura ambiente sotto una campana di vetro. Puoi anche di congelarla, una volta raffreddata. In questo caso ti consiglio di tagliarla già a fette in modo da scongelare solo il quantitativo che utilizzerai.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie