piatto con sporcamuss

Sporcamuss

  • Preparazione: 0h 30m
  • Cottura: 0h 20m
  • Difficoltà: facile
  • Costo: basso
  • Porzioni: 20 pezzi
  • Metodo cottura: Forno
  • Cucina: Pugliese

Gli sporcamuss sono un delizioso dolce pugliese, tradizionalmente preparato durante le festività e le occasioni speciali. Questi piccoli capolavori della pasticceria locale sono amati da generazioni di pugliesi e hanno guadagnato una reputazione ben meritata per la loro bontà.

Gli sporcamuss consistono in piccoli quadratini di pasta sfoglia cotti al forno che vengono tagliati a metà e farciti con una deliziosa crema diplomatica. Il risultato è un dolce tanto semplice quanto elegante e delizioso, dal sapore delicato e caratterizzato da un gioco di consistenze interessanti come la friabilità della pasta sfoglia e l’avvolgenza della crema.

Il loro nome, che significa “sporcare il muso”, deriva dal fatto quando si mangiano spesso si finisce per sporcarsi il viso, il “muss”.

Questi dolcetti consistono in un’ottima ricetta antispreco che può essere preparata quando ti avanza della pasta sfoglia e non vuoi buttarla.

Ingredienti

Per la pasta sfoglia

  • Rotolo di pasta sfoglia rettangolo 1
  • Zucchero semolato per spolverizzare q.b.

Per la crema pasticcera

  • Latte fresco intero 110 g
  • Panna liquida da montare 75 g
  • Zucchero semolato 50 g
  • Tuorli 3
  • Scorza di mezzo limone grattugiata
  • Vaniglia 0.5 bacca
  • Amido di mais 20 g

Per la crema diplomatica

Per spolverizzare

  • Zucchero a velo q.b.

Allergeni

Latte Uova Cereali e derivati

Procedimento

Dalla pasta sfoglia, con una rotella, ricava dei quadrati di 5/6 cm di lato. Adagiali sulla carta forno, distanziandoli e spolverizzali di zucchero semolato. Cuocili in forno statico già caldo a 180° per 10 minuti.

Per la crema pasticcera

Porta a bollore il latte e la panna.

preparazione crema sporcamuss

In una ciotola unisci i tuorli, lo zucchero, la vaniglia, l’amido e le scorze di limone. Nella stessa ciotola versa il latte e la panna caldi, quindi mescola.

crema sporcamuss preparazione

Fai addensare a fuoco dolce e versa la crema in una pirofila. Copri con pellicola a contatto** e fai raffreddare a temperatura ambiente poi in frigorifero.

crema sporcamuss pronta

Per la crema diplomatica

Monta la panna montata con lo zucchero a velo e incorporala alla crema pasticcera. Metti la crema in una sac à poche con bocchetta a stella.

crema diplomatica sporcamuss

Composizione

Taglia le sfogliatine in due e farciscile con la crema. Richiudi poi con l’altra sfoglia, spolverizza con zucchero a velo e gusta.

sporcamuss pronti

Note & consigli

* Se hai voglia puoi cimentarti nella preparazione della pasta sfoglia: ti lascio la mia ricetta!

** Copri la crema con la pellicola a contatto, in questo modo non si formerà quella sgradevole ” pellicina” che potrebbe rovinare la tua preparazione.

*** Montare la panna sembra semplice, ma con alcuni piccoli trucchi, sarà un vero gioco da ragazzi e non avrai brutti scherzi: ti lascio la mia scheda. 

Conservazione

Gli sporcamuss non si conservano: spariscono appena fatti, caldi e fragranti. Puoi però preparare in anticipo la tua crema diplomatica, anche la sera prima, per averla pronta non appena le sfogliatine usciranno dal forno. Sconsiglio la congelazione.

4.8/5
vota