piatto di portata con corona di pasta sfoglia e decorazioni natalizie

Corona di pasta sfoglia ripiena

  • Preparazione: 0h 30m
  • Cottura: 0h 40m
  • Difficoltà: facile
  • Costo: basso
  • Porzioni: 10 persone
  • Metodo cottura: Forno
  • Cucina: Italiana

La corona di pasta sfoglia ripiena è la preparazione perfetta da presentare sulla tua tavola natalizia: deliziosa e scenografica, perfetta per stupire i tuoi invitati! La ricetta è molto semplice, dovrai avere solo qualche accortezza nel momento della composizione della corona.

Le torte salate sono una soluzione perfetta per quando hai molti ospiti: nforna, fai a fette e servi. Prova anche la mia ricetta dell’angelica salata con speck, provola e olive o della torta salata con roselline di verdure.

Ingredienti per uno stampo del diametro di 28-30 cm

Per la sfoglia

  • Pasta sfoglia rotonda rotoli4

Per la besciamella

  • Latte fresco intero 500 g
  • Amido di mais 20 g
  • Amido di riso 20 g
  • Burro 50 g
  • Sale q.b.
  • Pepe bianco q.b.
  • Noce moscata a piacere

Per il ripieno

  • Prosciutto cotto (in una sola fetta)100 g
  • Salame Golfetta (4 fette)200 g
  • Fontina (Groviera o Emmental) a julienne300 g

Per spennellare

  • Uovo 1

Allergeni

Latte Cereali e derivati Anidride solforosa e solfiti Uova

Procedimento

Per la besciamella

Prepara prima di tutto la besciamella. In un tegame fai sciogliere il burro e aggiungi l’amido di mais e l’amido di riso. Mescola bene e cuoci per un minuto. Aggiungi il latte caldo, il sale, la noce moscata e il pepe. Mescola continuamente fino a che la besciamella si addenserà.

Versa la salsa in un contenitore basso e largo, coprila con pellicola a contatto e lasciala raffreddare. Una volta che si sarà raffreddata per bene, trasferiscila in una sac à poche.

Per il ripieno

Prendi uno stampo a cerchio apribile o con il fondo estraibile del diametro di 28-30 cm. Elimina la parte laterale e posiziona il primo disco di pasta sfoglia sul fondo dello stampo. Non rimuovere
la carta da cui è avvolto il disco.

Posiziona al centro della sfoglia due fette di salame leggermente sovrapposte. Rimanendo lontano dal bordo esterno di circa 5 cm, spremi tutto intorno al salame (come per formare una “O”) 1/3 la besciamella. Spalma la salsa con un cucchiaio formando una larghezza di 4 cm.

Adagia sopra la besciamella 1/3 di fontina grattugiata. Spennella i bordi di pasta sfoglia senza farcitura con l’uovo sbattuto e adagia sopra il primo strato il secondo disco di pasta sfoglia.

Ripeti una seconda volta l’operazione mettendo, questa volta, la fetta di prosciutto cotto al centro della sfoglia. Procedi con la besciamella e la fontina grattugiata. Ricopri con il terzo disco di pasta sfoglia e procedi creando l’ultimo strato usando le due fette di salame rimanente.

Ricopri ora con il quarto disco di pasta sfoglia. Premi molto bene tutti i bordi in modo che si saldino tra di loro.

Attorciglia la parte esterna della pasta, quella senza ripieno, in modo da formare un piccolo cornicione che combaci con il bordo del fondo dello stampo: in questo modo potrai chiudere perfettamente con le relative pareti laterali.

Composizione

Pratica un profondo taglio a croce facendo in modo di tagliare tutti e 4 gli strati di pasta sfoglia e salumi. Taglia ancora a croce dividendo a metà le sezioni precedentemente ottenute; in totale dovrai dividere il centro della pasta in otto spicchi uguali.

Partendo dal centro, prendi l’apice (la punta) di pasta sfoglia del primo spicchio e portalo verso la parte opposta (verso il bordo esterno) poi, allo stesso modo, procedi con lo strato di salame sottostante e così via con tutti gli altri strati, andando verso il basso.

Mano a mano che porti uno strato di spicchio verso l’esterno, disponilo a ventaglio lasciando mezzo cm tra l’apice di uno e dell’altro in modo che si veda il diverso effetto cromatico.

Finito il primo spicchio, procedi esattamente nello stesso modo con gli altri sette; alla fine del lavoro ti ritroverai una bellissima corona molto scenografica.

Cottura

Spennella la corona con l’uovo sbattuto e infornala in forno statico preriscaldato a 200° per circa 35-40 minuti.

Sforna la tua bellissima corona e prima di servirla, lasciala riposare e assestare per circa 15-20 minuti. Tagliala e servila ai tuoi ospiti!

Note & consigli

*Al posto dei due amidi, puoi utilizzare lo stesso peso di farina 00.

*Puoi sostituire la Fontina con il formaggio che preferisci, l’importante è che non sia né troppo fresco né troppo stagionato.

Domande frequenti

Come posso creare una corona perfetta?

Ti consiglio di utilizzare gli ingredienti freddi da frigorifero, specialmente la pasta sfoglia. Usa inoltre dei salumi con fette compatte e tagliate più spesse del solito, da 1 mm e mezzo di spessore, in questo modo, durante la composizione della corona, non rischieranno di rompersi.

Varianti della ricetta

Questa corona è un’ottima idea per portare in tavola una preparazione golosa e scenografica. Se vuoi stupire i tuoi ospiti con un piatto altrettanto d’effetto prova la treccia salata con salame e formaggio o le fougasse.

La pizza conquista sempre tutti, ancor più se presentata in modo appariscente: prova il rotolo di pizza!

Conservazione

Puoi conservare la corona di sfoglia per 2 o 3 giorni sotto una campana di vetro in un luogo asciutto oppure in un contenitore ermetico. Eventualmente puoi anche congelarla, ti consiglio di tagliarla a fette così che scongelarla risulti più agevole.

4.5/5
vota