Radicchio alla piastra

Amo il radicchio, è un ortaggio dal sapore così particolare che può davvero variare tantissimo il sapore di una ricetta: dalle insalate, ai primi piatti, ai contorni, è sempre la garanzia di un gusto peculiare e deciso. Ne esistono diverse varietà, tutte buonissime: per il radicchio alla piastra che ti propongo oggi ad esempio ho scelto quello di Treviso, dalla forma allungata e dall’inconfondibile color vinaccia… basta guardarlo per scatenare subito l’acquolina in bocca, e non vedo come potrebbe essere altrimenti con quell’irresistibile sapore dolce e amarognolo al tempo stesso!

Ti ho già proposto varie idee su come utilizzarlo in cucina, ad esempio scegliendo quello tardivo per le focaccine integrali radicchio e brie, o la bruschetta con radicchio, ma già da un po’ avevo voglia di dedicargli una ricetta semplice, in cui a farla da protagonista è solo lui, il magnifico radicchio: è giunto il momento di gustarlo in maniera essenziale, veloce e ben saporita, ma non per questo meno accattivante… ecco le mie indicazioni per cucinarlo alla piastra in modo perfetto, rapido e dal risultato sicuro, che ne dici, ti ho convinto a provarlo?

Radicchio cotto alla griglia nel piatto

PREPARAZIONE: 10 min. COTTURA: 10 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per 4 persone

radicchio 2 da 400/500 g ciascuno
olio extravergine di oliva 60 g
aglio 1/2 spicchio
prezzemolo 2 ciuffi
sale q.b

Procedimento 

Per iniziare, taglia il radicchio a metà e poi in quarti.

Metti il teppanyaki o una griglia sul fuoco e attendi che si scaldi per bene.

Appoggia il radicchio sulla griglia ben calda, lasciandolo cuocere circa 1 minuto per lato. Trasferisci il radicchio sul piatto da portata.

Per condire il radicchio prepara un’emulsione con l’olio, l’aglio, il prezzemolo e il sale. Mescola bene per amalgamare i sapori.

Condiscili con l’emulsione ottenuta e il tuo radicchio alla griglia è pronto!

Note

Puoi aggiungere anche altri ingredienti per rendere più particolare questa ricetta: feta sbriciolata, bacon, erba cipollina o altre erbe aromatiche.

Ricette con il radicchio

Radicchio, che bontà! Ecco per te alcune ricette con il radicchio direttamente dalla mia cucina:

Conservazione 

Gusta il radicchio appena pronto ben caldo, se lo desideri puoi conservarlo in frigorifero al massimo per un giorno. Non congelarlo.

-->

1 Commento

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie