ciotoline con salsa cocktail

Salsa cocktail

  • Preparazione: 0h 10m
  • Difficoltà: facile
  • Costo: basso
  • Porzioni: 300 g
  • Metodo cottura: Senza cottura
  • Cucina: Italiana

Questa salsa a base di maionese e ketchup è la regina indiscussa degli antipasti natalizi. Il suo sapore delicato è perfetto per accompagnare piatti a base di pesce o crostacei, motivo per cui è il perfetto abbinamento per un delizioso cocktail di gamberi.

Per preparare una salsa rosa coi fiocchi, ti consiglio di preparare la maionese classica fatta in casa.

Ti basterà servire la tua salsa su dei bei crostoni di pane croccante con qualche uovo sodo e il risultato sarà semplice ma gustoso!

 

Ingredienti per 300 g di salsa

Per la maionese

  • Tuorli a temperatura ambiente2
  • Olio di semi di girasole (o di arachidi)300 g
  • Succo di limone filtrato25 g
  • Aceto di vino bianco 5 g
  • Sale fino q.b.

Per la salsa cocktail

  • Maionese 250 g
  • Salsa Worcestershire 5 g
  • Senape delicata10 g
  • Cognac 10 g
  • Ketchup 120 g

Allergeni

Frutta a guscio Senape

Procedimento

Per la maionese

Per preparare la salsa cocktail dovrai prima di tutto realizzare la maionese. Segui con attenzione la ricetta della maionese classica nel dettaglio per non sbagliare alcun passaggio.

In una ciotolina unisci i tuorli, un pizzico di sale, l’aceto di vino bianco e il succo di limone filtrato. Inizia a montare tutti gli ingredienti con le fruste elettriche e, senza mai fermarti, unisci a filo l’olio, poco alla volta. Piano piano, il composto diventerà maionese.

Per la salsa rosa ti basteranno 250 g di maionese classica; conserva la salsa rimanente in un barattolo sterilizzato ben chiuso oppure usala per preparare dell’insalata russa o servila con un pinzimonio di verdure.

Per la salsa cocktail

In una ciotolina metti 250 g di maionese, il ketchup e la senape, quindi amalgama bene tutti gli ingredienti. Incorpora ora anche la salsa Worcerstershire, il cognac e mescola il tutto. La tua salsa cocktail è pronta per essere servita!

Note & consigli

*Se segui una dieta vegana, puoi provare la mia ricetta della maionese vegana senza uova.

*Se decidi invece di preparare la versione classica, puoi seguire il mio tutorial su come pastorizzare le uova.

*Se la tua maionese dovesse impazzire, non disperare! Qui puoi trovare il mio tutorial su come recuperare la maionese impazzita.

Varianti della ricetta

Le salse sono sempre un’ottima soluzione per accompagnare sfiziosi antipasti o contorni di verdure. Ecco qui alcune ricette da non perdere:
Salsa alle noci
Salsa ai peperoni
Salsa di senape al miele
Salsa verde toscana

Conservazione

Puoi conservare la salsa cocktail per 5 giorni al massimo, in un vasetto ermetico ben chiuso e possibilmente sterilizzato, in frigorifero. Se usi la maionese già pronta, ti consiglio comunque le stesse tempistiche. Non consiglio di congelarla.

4.6/5
vota