Spezzatino di vitello con olive

Quanto è buono lo spezzatino? Da piccola ricordo distintamente quando la nonna lo preparava: nelle domeniche autunnali, quando le temperature iniziavano ad abbassarsi, lei si svegliava presto per organizzare un pranzo succulento a noi che la andavamo a trovare.

Io mi svegliavo e a cullarmi trovavo un profumo di cose buone che mi riempiva di gioia: sapevo che da lì a qualche ora avrei gustato una vera prelibatezza ma soprattutto sentivo intorno a me il vero calore di una casa piena di affetto e di voglia di stare insieme. Ora che sono cresciuta lo spezzatino resta uno dei miei piatti preferiti, lo associo a ricordi belli e mi piace preparalo spesso. Tanto più che il lavoro in cucina è davvero poco: basta attendere e rispettare i tempi di cottura et voilà, il gioco è fatto!

La variante che ti propongo oggi, con l’aggiunta di olive e pomodori, è tanto sfiziosa quanto gustosa. Guarda la foto e dimmi… non ti è venuta una improvvisa voglia di spezzatino? 

Spezzatino di vitello con olive

PREPARAZIONE: 30 min. COTTURA: 3 ore DIFFICOLTA‘: bassa COSTO: medio

Ingredienti per 4 persone

noce di vitello 800 g
olio extravergine di oliva 40 g
burro 40 g
olive nere e verdi 120 g
alloro 1
pomodori pelati 800 g
capperi 15 g
aglio 1
cipolla 100 g
origano q.b.
brodo vegetale 150 g
sale q.b.
pepe q.b.

Procedimento

Per preparare il tuo spezzatino di vitello con olive taglia a cubetti di circa 3 cm la carne di vitello eliminando eventuali parti eccessivamente grasse e tienila da parte.

In una ciotola schiaccia il pomodoro pelato con le mani o con una forchetta rompendolo in maniera irregolare così da renderlo più rustico. Taglia a rondelle le olive e trita finemente l’aglio, la cipolla e i capperi; unisci tutto una pentola capiente assieme all’alloro, all’olio extravergine di oliva e al burro e fai insaporire a fiamma bassa per qualche minuto.

Una volta ammorbiditi gli ingredienti alza la fiamma e aggiungi la carne di vitello, facendola rosolare per qualche minuto.

A questo punto, unisci i pomodori pelati e il brodo vegetale e cuoci tutto per un paio d’ore a fuoco basso coprendo il tegame con il coperchio; in questo modo la carne rilascerà lentamente i suoi succhi e diventerà tenera.

Una volta pronto aggiusta di sale e pepe, aggiungi l’origano a piacimento e servi il tuo gustoso spezzatino di vitello con olive ben caldo!

Note

Se vuoi rendere il tuo spezzatino di vitello con olive ancora più ricco, puoi aggiungere in pentola un paio di patate tagliate a tocchetti 20 minuti prima che termini la cottura. Inutile dirti che la noce di vitello si presta benissimo per questo tipo di preparazioni.

Vitello, buono e versatile

La carne di vitello per me è un vero jolly in cucina: si presta a moltissime ricette e, accanto a quelle classiche come lo spezzatino che ti propongo oggi, può essere protagonista di piatti diversi e originali. Dai un’occhiata a questa raccolta e non lasciarti sfuggire nemmeno una idea!

Scopri di più: vivailvitello.it

Conservazione

Lo spezzatino di vitello con olive si conserva in frigorifero per massimo due giorni e in freezer per due mesi dentro contenitori a chiusura ermetica.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie