Cheesecake ai frutti di bosco con ciotolina di lamponi e mirtilli e limoni

Cheesecake ai frutti di bosco

  • Preparazione: 1h 30m
  • Cottura: 0h 15m
  • Riposo: 9h 0m
  • Difficoltà: facile
  • Costo: medio
  • Porzioni: 8 persone
  • Metodo cottura: Fornello
  • Cucina: Italiana, Statunitense

La cheesecake è un dolce fresco e cremoso, ideale come fine pasto o per una pausa golosa in qualsiasi momento della giornata e soprattutto declinabile in diverse versioni, proprio come avviene per il tiramisù! Dopo la cheesecake classica newyorkese, quelle più estive alla frulla e quelle più golose al cioccolato o al caffè, oggi te ne propongo un’altra variante in cui, insieme al formaggio,  sono protagonisti i frutti di bosco in due consistenze (sotto forma di coulis e interi come decorazione). Con la mia cheesecake ai frutti di bosco sorprenderai i tuoi ospiti con un’esplosione di colore e di gusto!

Ingredienti per una tortiera a cerchio apribile del diametro di 20 cm

PER LA BASE

  • Biscotti secchi 180 g
  • Burro 100 g

PER LA FARCITURA

  • Panna fresca liquida 500 g
  • Formaggio spalmabile 300 g
  • Mascarpone 300 g
  • Zucchero a velo 180 g
  • Gelatina alimentare 16 g
  • Scorza di limone 1

PER LA COULIS

  • Frutti di bosco 250 g
  • Zucchero 50 g
  • Gelatina alimentare 4 g

PER LA DECORAZIONE

  • Lamponi 10
  • More 10
  • Ribes rosso 20 bacche
  • Mirtilli 20

Allergeni

Cereali e derivati Latte

Procedimento

PER LA BASE

Nella ciotola del cutter (robot da cucina munito di lame) frulla i biscotti secchi, poi aggiungi il burro fuso (in un pentolino o a microonde) e frulla di nuovo fino a ottenere un composto piuttosto compatto.

Stendilo sul fondo della tortiera e foderata con un disco di carta forno sulla base e con una striscia di acetato sui bordi. Compattalo bene con il dorso di un cucchiaio e mettilo in frigorifero a rassodare per almeno mezz’ora.

PER LA CREMA

Metti la gelatina in una ciotola con una quantità d’acqua pari a 5 volte il suo peso (in questo caso te ne serviranno 80 g). Quindi fai intiepidire al microonde per qualche secondo in modo che si sciolga completamente.

Nella ciotola della planetaria munita di frusta, metti il mascarpone, il formaggio spalmabile, lo zucchero a velo e la scorza del limone grattugiata; aziona la macchina e lasciala lavorare fino a ottenere un composto bel amalgamato.

A questo punto aggiungi anche la panna liquida e l’acqua in cui hai sciolto la gelatina e mescola con una frusta a mano.

Versa il tutto nella tortiera, sopra la base di biscotto ormai compatta; livella la superficie con una spatolina da pasticcere (o con il dorso di un cucchiaio) e metti la tua cheesecake in congelatore per almeno 3 ore.

PER LA COULIS

Metti in ammollo la gelatina in un po’ d’acqua fredda per farla ammorbidire.
Nel frattempo lava i frutti di bosco e mettili in una padella antiaderente insieme allo zucchero e fai scaldare il tutto a fuoco dolce fino a ottenere una purea dalla consistenza densa (ci vorranno circa 10 minuti).

A questo punto, finché è ancora calda, trasferiscila nel bicchiere del frullatore a immersione, frullala e filtrala con un colino a maglie strette. Aggiungi la gelatina strizzata e mescola per farla sciogliere.

COMPOSIZIONE

Quando la coulis avrà raggiunto i 40°, versala sulla cheesecake non ancora sformata, fino a coprire tutta la superficie con uno strato uniforme che arrivi a 1-2 mm dal bordo della tortiera.

DECORAZIONE

Completa la tua cheesecake disponendo sopra la coulis i lamponi e le more divisi a metà, i mirtilli e i ribes, in modo casuale ma fino a coprire completamente la superficie.

Rimetti in freezer per un’altra ora per far raffreddare e solidificare il tutto, poi sformala (togliendo anche l’acetato) e mettila in frigorifero per 3-4 ore prima di servirla.

La tua cheesecake ai frutti di bosco è pronta!

Note & consigli

Poiché al momento della decorazione la coulis sarà ancora semiliquida, ti consiglio di non togliere l’anello della tortiera quando completi la cheesecake con i frutti di bosco. In questo modo eviterai che scivolino dalla sommità del dolce.

Varianti della ricetta

Oltre alla classica forma tonda a torta, puoi preparare la tua cheesecake ai frutti di bosco anche monoporzione o in barattolo. Per sapere come fare puoi ispirarti alle mie ricette delle mini cheesecake con frutta fresca e della cheesecake senza glutine.

Conservazione

Puoi conservare la tua cheesecake in frigorifero per 2-3 di giorni, coperta con una campana per dolci o chiusa in un contenitore ermetico. Puoi anche congelarla intera o già porzionata (ti consiglio quest’ultima soluzione se intendi mangiarne una fetta ogni tanto).

Curiosità

Sebbene oggi sia considerata il dolce simbolo degli Stati Uniti d’America (in particolare della città di New York), la cheesecake ha origini molto più antiche: le prime tracce di ricette di torte a base di formaggio risalgono infatti all’antica Grecia, dove erano realizzate a partire da latte di pecora e miele e venivano servite per sostentare gli atleti durante Olimpiadi. La ricetta passò poi nelle mani dei Romani con la placenta, un dolce costituito da due basi di pasta condite con formaggio e aromatizzate con alloro.

4.2/5
vota