Hamburger di battuta di vitello

Fate largo allo street food. Buono, irresistibile e intramontabile, io dico sempre che è una vera garanzia in cucina! E qui ti voglio proporre un grande classico dello street food a stelle e strisce noto in tutto il mondo e sempre molto apprezzato: l’hamburger. In questa ricetta, realizzata insiema a Valentina Tozza, La cucina che Vale, è rivisitato però in una chiave estremamente originale e altrettanto gustosa: il pane, soffice e fragrante, ospita al suo interno una farcitura di tutto rispetto con una battuta di vitello, assoluta protagonista della ricetta, una profumatissima cipolla caramellata, fettine di guanciale, rucola e stracciatella.

Non trovi che l’idea sia davvero originale? Questo panino ti permette di gustare e assaporare al meglio la carne di vitello e presentare un piatto unico molto nutriente e appetitoso che, sono certa, stupirà i tuoi ospiti. E per essere un vero burger non possono certo mancare le patatine fritte a completare l’opera; come vedi, c’è proprio tutto e il pranzo è servito!

Hamburger di tartare di vitello

PREPARAZIONE: 40 min. COTTURA: 15 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: medio

Ingredienti per 2 hamburger

burger bun (panino da hamburger) 2*
filetto di vitello o scamone 400 g
cipolla di tropea 2
guanciale 6 fette
stracciatella di burrata 2 cucchiaio abbondante
rucola 2 manciate
senape in grani 2cucchiai
olio extravergine di oliva q.b
aceto balsamico 4 cucchiai
sale q.b
pepe q.b
patatine fritte a piacere

Procedimento

Per preparare l’hamburger di battuta di vitello prendi la carne di vitello e tagliala per prima cosa a fettine e poi a dadini. Battila con il coltello in modo da renderla bella tenera.

Ora condisci la carne con l’olio, il sale e il pepe e la senape in grani. A questo punto, puoi formare l’haburger di carne usando un coppapasta tondo oppure formando un cercio con le mani.

Taglia finemente la cipolla e falla stufare in un pentolino con un goccio di acqua per qualche minuto. Unisci anche l’olio, l’aceto balsamico e un pizzico di sale: lascia cuocere il tutto per 15 minuti fino a quando la cipolla sarà ben caramellata.

Componi l’hamburger

In una padella antiaderente fai abbrustolire le fettine di guanciale. Sempre nella stessa padella, una volta cotto e tolto il guanciale, fai abbrustolire anche il pane per renderlo bello dorato e croccante.

Condisci, infine, la rucola con olio, sale e pepe.

Ora hai tutto quello che ti serve: sulla base di pane adagia la rucola, il burger, il guanciale, la burrata e la cipolla. Chiudi il panino e servilo con abbondanti patatine fritte!

Note

* Per preparare i panini, ti consiglio di seguire la mia ricetta infallibile dei burger buns: eccola qui!

Questo hamburger è super gustoso, ma se preferisci, puoi anche formare dei mini burger perfetti per l’aperitivo. Ti basterà scegliere dei panini più piccoli e il gioco è fatto!

Per il condimento, al posto delle cipolle caramellate, puoi optare per pomodori secchi oppure la salsa coleslaw: ecco come farla!

Ricette con il vitello

Oltre a questo burger di vitello, ti consiglio di aggiungere anche al tuo ricettario:

Scopri di più su: vivailvitello.it

Conservazione

Una volta pronto, ti consiglio di gustare al momento il tuo hamburger di battuta di vitello. Sconsiglio la congelazione.

-->

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie