teglia di pasta al forno con porzione singola e parmigiano

Pasta al forno

  • Preparazione: 1h 30m
  • Cottura: 1h 30m
  • Difficoltà: media
  • Costo: medio
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Metodo cottura: Fornello
  • Cucina: Italiana, Calabrese

La pasta al forno è un piatto diffuso in tutta Italia, generalmente è preparata con pasta corta, sugo di pomodoro, carne e formaggi; ogni regione custodisce la sua ricetta e i suoi segreti. Oggi ti propongo la ricetta della pasta al forno calabrese, con polpettine, scamorza e uovo sodo.

E come secondo? Prova le braciole alle calabrese  accompagnate da pipi e patate.

Ingredienti per una teglia da 32×22 cm

Per le polpette

  • Carne trita di suino 100 g
  • Salsiccia 150 g
  • Formaggio grattugiato 60 g
  • Mollica di pagnotta di grano duro 60 g
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • Uovo medio1
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Noce moscata in polvere q.b.

Per il sugo di pomodoro

  • Passata di pomodoro 800 g
  • Basilico 4 foglie
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva 50 g
  • Sale q.b.

Per la besciamella

  • Latte intero 500 ml
  • Farina 00 40 g
  • Burro 50 g
  • Noce moscata grattugiata1 pizzico
  • Sale q.b.

Per la pasta

  • Penne rigate 320 g
  • Uova medie2
  • Scamorza 200 g
  • Formaggio grattugiato 60 g

Allergeni

Latte Cereali e derivati Uova

Procedimento

Per le polpette

Per prima cosa devi preparare le polpette. Elimina la crosta dalla pagnotta e sbriciola la mollica finemente, puoi anche frullarla in un cutter come ho fatto io.

In una ciotola metti la salsiccia privata della pelle esterna e sbriciolata, la carne trita, il formaggio, la mollica, l’aglio schiacciato e tutti gli altri ingredienti.

Impasta il tutto per qualche minuto fino ad ottenere una consistenza omogenea e compatta. Forma delle piccole polpette e appoggiale su un piatto a mano a mano che saranno pronte.

Per il sugo di pomodoro

Sbuccia l’aglio, rimuovi l’anima e taglialo a metà; in un tegame metti l’olio e fai rosolare bene l’aglio a fiamma bassa. Unisci la passata di pomodoro e quando inizierà a sobbollire aggiungi le polpette. Lascia cuocere per 20 minuti a fiamma bassissima coprendo con un coperchio.

Trascorsi 20 minuti le polpette saranno pronte, quindi aggiusta di sale, aggiungi le foglie di basilico e spegni il fuoco.

Per la besciamella

Per fare la besciamella fai sciogliere a fiamma bassa il burro in un pentolino, aggiungi la farina e mescola fino a che il roux (la base addensante della besciamella) non diventerà di un bel colore dorato.

Versa il latte caldo e mescola con una frusta fino a che il composto non si addensi. Aggiusta di sale e se la gradisci, aggiungi la noce moscata grattugiata.

Per la pasta

Prepara ora le uova sode, lasciale raffreddare e falle a spicchi. Taglia la scamorza a cubetti.

Lessa le pennette rigate in acqua salata e scolale a 2/3 della cottura. Fai attenzione: la pasta dovrà essere molto al dente, in quanto successivamente cuocerà anche in forno.

Composizione

Una volta che avrai tutte le preparazioni pronte, puoi assemblare la tua pasta al forno. Condisci la pasta con il sugo al pomodoro e polpette. In una pirofila versa metà della pasta condita.

Procedi ora come fossero delle lasagne, quindi aggiungi metà besciamella, metà delle uova sode, metà cubetti di scamorza e metà del formaggio grattugiato. Prepara il secondo strato esattamente come il primo, quindi versa le restanti metà di tutte le preparazioni.

Inforna la pasta in forno statico preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Se vuoi ottenere una bella crosticina dorata, puoi passare la pasta al forno sotto al grill del forno per 5 minuti. La pasta al forno è pronta!

Note & consigli

*Per condire la pasta al forno puoi utilizzare tutto quello che ti piace: salame piccante, mozzarella, groviera o prosciutto cotto.

*Puoi scegliere anche con il formato di pasta che preferisci: maccheroni, tortiglioni, sedani rigati, maltagliati, conchiglioni.

Domande frequenti

Posso preparare le polpette il giorno prima?

Certo, puoi preparare le polpette il giorno prima e cuocerle nel sugo sia il giorno stesso in cui le prepari, sia il giorno successivo quando farai la pasta al forno.

Varianti della ricetta

Se sei un amante della pasta al forno non puoi perderti la ricetta pasta pasticciata o delle roselline di pasta con salmone e pomodorino.

Ti è piaciuta l’accoppiata pasta al forno e polpette? Il timballo di pasta con polpettine è quello che fa per te!

Conservazione

Puoi conservare la pasta al forno un paio di giorni al massimo in frigorifero in un contenitore a chiusura ermetica. Puoi congelare la tua pasta al forno già porzionata in appositi contenitori e consumarla entro due mesi.

4.6/5
vota