La pasta con melanzane e mozzarella è un primo piatto che racchiude i sapori tipici della cucina mediterranea, e in particolare del Sud Italia

Pasta con melanzane e mozzarella

  • Preparazione: 0h 15m
  • Cottura: 0h 45m
  • Difficoltà: facile
  • Costo: basso
  • Porzioni: 4 persone
  • Metodo cottura: Fornello
  • Cucina: Italiana

Un primo piatto semplice ma ricco di gusto, che fin dal primo assaggio rievoca immediatamente i gusti tipici della cucina campana e siciliana: sto parlando della pasta con melanzane e mozzarella, a base di ingredienti mediterranei che, uniti al pomodoro, ricordano immediatamente la celebre parmigiana o la pasta alla Norma, ma che in realtà si prestano bene a una moltitudine di antipasti o  piatti unici, apprezzati in tutta Italia.

Ingredienti per 4 persone

  • Pasta di semola di grano duro 320 g

per il sugo

  • Passata di pomodoro 700 g
  • Melanzane 600 g
  • Mozzarella fiordilatte 400 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Basilico 1 ciuffo
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

per friggere

  • Olio di arachidi 1 l

Allergeni

Cereali e derivati Latte Arachidi Frutta a guscio

Procedimento

Un’ora prima dell’utilizzo, taglia la mozzarella a cubetti e mettila a scolare in un colino capiente poggiato su una ciotola che raccolga il latte in eccesso.

PER IL SUGO

Versa un filo d’olio extravergine in una padella antiaderente e facci soffriggere l’aglio schiacciato. Quando si sarà imbiondito unisci la passata di pomodoro, aggiusta di sale e lascia cuocere per 20 minuti a fuoco medio, coprendo con coperchio, per circa 20 minuti. Poi spegni il fuoco, elimina lo spicchio d’aglio e aggiungi il basilico spezzettato a mano.

Monda le melanzane e affettale a dadini da circa 1 cm. In un tegame dai bordi alti fai scaldare l’olio di arachidi e, quando avrà raggiunto la temperatura di 175°, facci friggere le melanzane poche alla volta in modo da renderle dorate. Quindi scolale su un piatto foderato con carta assorbente e poi trasferiscile nella padella con il sugo.

COTTURA

Metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e, una volta che questa avrà raggiunto il bollore, tuffaci la tua pasta e falla lessare in base al tempo indicato sulla confezione.
Scolala direttamente nella padella con il condimento e falla saltare per un paio di minuti, aggiungendo all’ultimo istante anche la mozzarella tagliata a dadini.
Mescola per farla fondere e servi nei piatti da portata.

Note & consigli

Puoi mettere a scolare la mozzarella in frigorifero anche la sera prima della preparazione del piatto.

Varianti della ricetta

Al posto della mozzarella puoi utilizzare della provola dolce o affumicata, ed eventualmente arricchire la ricetta, come nel caso della pasta melanzane e pancetta. Se invece vuoi provare una variante di mare ti suggerisco la mia pasta pesce spada e melanzane.

Conservazione

Ti consiglio di consumare subito la tua pasta con melanzane e mozzarella, in modo da gustarla ancora filate

Curiosità

La differenza  tra mozzarella e fiordilatte sta nella materia prima: ifiordilatte infatti è una mozzarella ottenuta unicamente da latte vaccino intero e crudo, mentre la vera mozzarella è prodotta esclusivamente con latte di bufala.

 

 

4.7/5
vota