Sagne e fagioli

Ma quanto è buona pasta e fagioli? Io la adoro e, come lei, anche le zuppe e le minestre: sono davvero un comfort food per me! Calde, saporite, dalla consistenza avvolgente… insomma, dopo una giornata difficile e fredda sono il tipo di piatto ideale da gustare per tirarsi su. Come sai, adoro puntare sul classico, a cui sono abituata sin da piccola, e tra queste ricette preziose troviamo le sagne e fagioli abruzzesi. 

Questo è un piatto corposo e sostanzioso, perfetto per chi ama i sapori decisi: fagioli, pancetta a cubetti, passata di pomodoro e, immancabile, un bel soffritto fatto a regola d’arte.

Lo so, lo so ti ho messo fame, vero? Assaggia tutto e fammi sapere!

PREPARAZIONE: 90 min. COTTURA: 80 min. AMMOLLO: 12 ore DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per 4 persone

Per le sagne

semola rimacinata di grano duro 300 g
acqua 180 g

Per il sugo

fagioli borlotti essiccati 250 g
sedano 60 g
carote 60 g
cipolle bianche 60 g
pancetta a cubetti 120 g
passata di pomodoro 200 g
rosmarino 2 rametti
aglio 1 spicchio
peperoncino fresco 1
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe a piacere

Procedimento

Per le sagne

Per fare la sagne e fagioli impasta la semola e l’acqua fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Avvolgilo poi nella pellicola trasparente e lascialo riposare per 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario, stendilo con la macchinetta tirapasta arrivando a uno spessore di 2 mm. Ricava quindi dei rombi irregolari di 3-4 cm circa che terrai da parte cospargendoli con la semola per non farli attaccare tra loro.

Per il sugo

Metti i fagioli in una ciotola capiente, ricoprili di acqua e lasciali reidratare per almeno 12 ore. Trascorso il tempo indicato, butta via l’acqua, sciacquali e tienili da parte.

In una pentola dal fondo largo fai soffriggere la pancetta a cubetti nell’olio. Una volta dorata, aggiungi le verdure tagliate a cubetti piccoli e il rosmarino. Fai rosolare bene, poi unisci la passata di pomodoro. Cuoci per 5 minuti, e metti in padella i fagioli, il brodo (o l’acqua), ricoprendoli interamente, e cuoci a fuoco bassissimo coprendo con il coperchio per almeno 1 ora (o fino a quando i fagioli saranno tenerissimi). Se dovesse essere necessario, durante la cottura versa altro brodo.

A fine cottura, elimina il rosmarino.

Lessa le sagne in acqua bollente salata per 4 minuti; scolale e mettile direttamente nel condimento. Manteca bene con l’olio a crudo e impiatta le sagne e fagioli!

Note

Volendo, puoi utilizzare dei fagioli borlotti già lessati: ridurrai le tempistiche generali sia di ammollo che di cottura (20 minuti).

E se vuoi sapere tutto sui fagioli borlotti, ecco per te il mio tutorial!

Ricette con i fagioli

Sagne e fagioli, come avrai intuito, è un primo piatto corroborante e davvero strepitoso della nostra bella Italia. Qui ti lascio altre ricette con i fagioli, fanne buon uso:

Conservazione

Una volta pronta, consuma subito la sagne e fagioli o al massimo conservala in frigorifero ben chiusa in un contenitore ermetico. Non congelarla.

-->

6 Commenti

  1. Buongiorno Sonia , complimenti per le tue ricette sono deliziose. Una pasta che non ho mai sentito sono sono le Sogne è una fresca? Grazie Silvana

    1. Ciao Silvana, come spiego nella presentazione si tratta di un formato tipico molisano, lasagnette, abbreviato sagne 🙂

  2. io al posto del basilico ci metto ,5 minuti prima di spegnere ,del rosmarino e poca salvia tritatissimi .

  3. I fagioli mi fermentano nell’intestino,se li sostituisco con i ceci vanno bene ugualmente?
    Grazie e saluti.
    Luciano

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie