Pasta fagioli e cozze

Tempo fa sono stata a Napoli, e come sempre sono rimasta affascinata dal buon cibo che trasuda da ogni angolo di questa splendida città. 

Qualche anno fa per esempio, quando mi trovavo qui per una vacanza, ho assaggiato per la prima volta la pasta e fagioli con le cozze: è stato amore a prima vista! La piccola osteria dove ce l’hanno servita non aveva una carta: il cameriere declinava le portate del giorno, che erano dettate dalla fantasia del cuoco e dalla disponibilità delle materie prime offerte dal mercato. Uno di quei posti veraci, senza troppi fronzoli, ma in cui ogni piatto è impregnato di tradizione e gusto. 

La pasta e fagioli, con il suo sapore rustico e rotondo, si sposa con la salinità delle cozze e incontra così il sapore del mare: il risultato è davvero unico, di una cremosità sconvolgente, che difficilmente può essere descritta a parole. Io ti consiglio di provarla, e per questo ti lascio qui la ricetta… a prova di forchetta!

PREPARAZIONE:  30min. COTTURA: 25 min.  DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per 4 persone

Per le cozze

cozze 1 kg
olio extravergine di oliva 50 g
aglio 2 spicchi
peperoncino fresco piccante 1⁄2

Per il sugo

pasta mista (o ditali rigati) 200 g
acqua 400 g
pomodorini ciliegino maturi 300 g
fagioli cannellini lessi 400 g
olio extravergine di oliva 50 g
aglio 1 spicchio
prezzemolo 2 ciuffi

Procedimento

Per fare la pasta fagioli e cozze elimina la barbetta (il bisso) delle cozze e sciacqua sotto acqua corrente i gusci grattandoli con una paglietta.*

Rosola l’olio con l’aglio in camicia e il peperoncino tritato privato dei semi. Alza il fuoco e cuoci le cozze coprendole finché si apriranno.

Filtra la loro acqua con un panno dentro a un colino sospeso in una ciotola e conservala. Estrai i molluschi dalle cozze aperte e coprili con la loro acqua.

Fai dorare l’olio con l’aglio tritato. Unisci i pomodorini a pezzetti e cuoci per 10 minuti**. Unisci i fagioli e l’acqua delle cozze e prosegui per 5 minuti; infine, aggiungi la pasta. Cuocila versando, se serve, un po’ di acqua calda.

Due minuti prima della fine della cottura della pasta, aggiungi le cozze sgusciate. Completa con il prezzemolo tritato e un filo di olio a crudo!

Note

* Se hai qualche dubbio su come pulire i molluschi ti lascio la mia scheda tutorial,dove ti svelo i miei segreti! Molte pescherie possono aiutarti, effettuando una prepulitura manuale delle tue cozze

**  Se non vuoi trovare le bucce del pomodoro nella tua pasta, puoi incidere a croce il fondo dei pomodorini e scottarli in acqua bollente leggermente: in questo modo potrai spelarli con facilità prima di aggiungerli alla tua pasta!

*** Per questa pasta e fagioli usa la pasta mista, il formato nato proprio in Campania per le minestre dall’unione dei rimasugli di pasta nei vari pacchetti: come sempre dalle cose semplici nascono grandi bontà!

Ricette campane

Da dove cominciare? Non saprei nemmeno io! Le delizie che si possono gustare in questa regione sono tantissime e io non mi son certo tirata indietro dal provarle tutte…. o quasi! Ti lascio alcune delle ricette che ho amato di più, per ora ovviamente!

Conservazione

La tua pasta fagioli e cozze sarà deliziosa appena fatta. Ma ti svelo un segreto: a me piace anche il giorno dopo, riscaldata in padella! Ti sconsiglio invece di congelarla.

-->

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie