Uova sode: i tempi di cottura

Quante volte ti è sfuggito il tempo di cottura delle uova? Dai, a me puoi dire la verità: a volte le ho dimenticate proprio nell’acqua tanto da ottenere alla fine un tuorlo verdognolo! Al contrario, quante volte hai scolato troppo in anticipo le uova? Il segreto è tener d’occhio il timer, ecco la mia guida sulle uova sode: i tempi di cottura di tutte le tipologie.

Uova sode i tempi di cottura

PREPARAZIONE: 10 min. COTTURA: 6/7 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

I tempi di cottura e consigli

A seconda dei tuoi gusti o di ciò che devi preparare, puoi cuocere le uova sode con tempistiche differenti. Opta per delle uova alla coque per colazioni o brunch appetitosi; scegli le barzotte per ottime bruschette; infine le uova sode per insalate o per integrarle come elemento della ricetta.

Una raccomandazione: scegli sempre uova super fresche e di qualità. Ecco tutti per te il mio tutorial su:

Come fare le uova sode

L’espressione “facile come bollire un uovo” non è veritiera quanto l’esagerata “non so nemmeno bollire un uovo” per dire che non si è capaci di cucinare, sai perché? Perché in realtà non è affatto scontato cuocere bene un uovo.

Cuociono in 6-7 minuti in acqua portata a bollore se le preferisci morbide, 8-9 minuti se le vuoi ben sode.

Come ottenere uova sode perfette? Trucchi e consigli!

In primis, valutare la freschezza dell’uovo: mai dimenticare questo passaggio! Detto questo, il metodo che tutti seguiamo è immergere le uova in acqua fredda e calcolare 7-8-9 minuti dal bollore, quindi lasciar raffreddare l’uovo e sgusciarlo.

Se anche a te è però capitato di non azzeccare bene la cottura, di non capire bene se l’acqua bolle o no, di eliminare anche molto albume assieme al guscio allora non puoi lasciarti sfuggire questi trucchi per avere delle uova sode perfette:

  • Acqua bollente: se immergi l’uovo nell’acqua già bollente anziché ancora fredda innanzitutto non avrai dubbi su quando partire a calcolare il tempo di cottura, inoltre le proteine dell’albume si coaguleranno in maniera più resistente contribuendo poi ad una sgusciatura senza intoppi. Immergendolo delicatamente e gradualmente con un cucchiaio l’uovo non si frantumerà, fidati!
  • Sale: il guscio dell’uovo è molto poroso e di conseguenza ha un alto potere assorbente. Condisci l’acqua con un po’ di sale e anche il tuo uovo sarà più saporito. Lo stesso vale se decidi di mettere aceto o brodo vegetale
  • Tempi di cottura: essendo l’acqua già calda, i soliti 8 minuti di cottura si riducono a 5-7. Non cuocerlo troppo a lungo, altrimenti l’acqua contenuta nel tuorlo e nell’albume si ridurrà eccessivamente e li renderà gommosi
  • Acqua ghiacciata: come si usa fare per le verdure, un ottimo metodo per bloccare la cottura dell’uovo è immergerlo appena è pronto in una bacinella di acqua gelida
  • Guscio: questa è la fase più fastidiosa di tutte ma, se segui questi consigli e aspetti che l’uovo sia ben freddo, riuscirai a sgusciarlo con estrema facilità.

Un trucco

Quante volte mi è capitato di immergere l’uovo e di vedersi crepare il guscio, con tutto l’albume che fuoriesce poi inesorabilmente! Sia che tu segua il consiglio di bollirli in acqua già calda o ancora fredda, ecco un trucchetto per mantenere il guscio intatto. Ti servirà solamente una puntina da disegno. Conficcala nella parte più larga dell’uovo, con molta delicatezza ma in modo deciso, e poi metti l’uovo a cuocere. In questo modo allenti la pressione interna che si genera una volta messo in cottura! Procedi poi normalmente.

Uova sode perfette

Come sgusciare le uova sode

Io a volte impazzisco mentre sguscio un uovo sodo, impazzisco. Si frantuma in mille pezzettini, si trascina dietro l’albume, la pellicola rimane attaccata all’albume. Che fastidio! Ecco come fare per farlo in un batter d’occhio.

  • Uova sode intere: se ti servono intere, una volta cotte lasciale raffreddare completamente in acqua fredda. Inizia poi a sgusciarle dalla punta, il punto più fragile che può “trascinarsi” via il resto senza difficoltà
  • Uova sode tagliate: se nella ricetta non ti servono intere, falle raffreddare completamente e poi tagliale a metà nettamente, con un coltello a lama piatta. Usa ora un cucchiaino per scavare da entrambe le metà il contenuto.

Ricette con uova sode

Che tu debba preparare un pranzetto, una serata tra amici o organizzare il tuo lunch box da portare in ufficio, ho le ricette che fanno per te:

  • Nella ricetta della pasta al forno, fatta a regola d’arte secondo la tradizione in meridione, le uova sode non possono mancare ad arricchire questa bontà, come anche nella lasagne di Carnevale
  • Le uova alla scozzese sono un antipasto di gran classe per stupire i tuoi ospiti; io le ho fatte con le uova di quaglia ma tu puoi optare per le classiche di gallina
  • Presente su tutte le tavole delle Feste, l’insalata russa è spesso impiattata con fettine di uova sode a decorare.

Uova alla coque

Per preparare queste delicate uova, che devono essere freschissime, dovresti procurarti un porta uovo. L’albume rimane appena cotto mentre il tuorlo resta praticamente liquido. Servile sul porta uovo, rompi la cima del guscio con un cucchiaino e immergi nel tuorlo del pane croccante tostato: una bontà!

Cuociono in 3 minuti, in acqua portata a bollore.

Uova barzotte

Le barzotte sono le mie preferite. Il nome sta a significare “cotto a metà” o “stadio intermedio” e si riferisce all’albume sodo ma con il tuorlo fondent, ovvero parzialmente liquido. Quando le tagli sono meravigliose, col il tuorlo che cola invitante e aspetta solo di essere gustato!

Cuociono in 5-6 minuti, in acqua portata a bollore.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie