Cheesecake allo yogurt variegata ai mirtilli

Quando le temperature pian piano si alzano, mi piace cominciare a pensare a dolci freschi da servire dopo cena, magari mentre prendiamo il caffè sul balcone godendo del tramonto, o a colazione, per un risveglio dolce e goloso.

E devo ammettere che questa cheesecake l’ho creata proprio per aprire bene la giornata: l’ho preparata per la prima volta una domenica mattina ed è subito sparita. Perché rispetto alla classica torta al formaggio statunitense, questa ha una quantità più alta di yogurt nella crema, e quindi oltre che deliziosa è anche molto più leggera della versione classica. Io poi l’ho variegata con i mirtilli, ma tu in ogni stagione potrai scegliere i tuoi frutti preferiti, per un risultato sempre molto gustoso. 

Si tratta di un dolce davvero semplice da fare: la sola vera difficoltà che potresti incontrare sta nel non finire la crema a cucchiaiate prima di averla tutta messa nello stampo!  Ora la smetto di scherzare e corro a scriverti la ricetta: pronta a preparare questa torta con me? 

PREPARAZIONE: 30 min. COTTURA: 1 min. RIPOSO: 240 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per una tortiera a cerchio apribile da 20 cm di diametro

Per la base

biscotti Digestive 200 g
burro 100 g

Per la crema di yogurt

Fage Total 0% 670 g
formaggio spalmabile 250 g
zucchero a velo 100 g
gelatina alimentare 20 g

Per la variegatura ai mirtilli

mirtilli freschi 250 g
zucchero 40 g
gelatina alimentare 3 g

Procedimento

Per la base

Sbriciola finemente i biscotti con un robot da cucina munito di lame *. Aggiungi ai biscotti il burro fuso e mescola per bene.
Imburra la tortiera e fodera la base con un disco di carta forno e i lati con delle strisce di acetato **

Metti il composto di biscotti nella tortiera e compattali aiutandoti con un pestacarne per rendere il fondo piatto, poi metti la tortiera in freezer in modo che la base rassodi per bene.

Per la crema di yogurt

Per prima cosa metti in ammollo in abbondante acqua fredda la gelatina alimentare e lasciala ammorbidire per 10 minuti***.
In una ciotola a parte metti lo yogurt greco e il formaggio spalmabile, aggiungi anche lo zucchero a velo e mescola tutto per amalgamare gli ingredienti. Quando la gelatina alimentare sarà morbida, prelevala dall’acqua e senza scolarla troppo mettila in una ciotolina che porterai a scaldare nel microonde per 20 secondi a 600 watt (giusto il tempo che la gelatina si sciolga). Lascia intiepidire e poi mischiala al composto di yogurt con una frusta. La crema è pronta per essere versata nella tortiera sulla base di biscotti ormai soda. Livellala per bene e tienila da parte.

I mirtilli

Lava, asciuga e metti i mirtilli in una padellina antiaderente assieme allo zucchero semolato. Falli spappolare e addensare leggermente, quindi aggiungi 3 g di gelatina alimentare, falla sciogliere e frulla tutto con un frullatore ad immersione. Metti il composto in un biberon.

Componi la cheesecake

Con il composto di mirtilli, forma 4 cerchi concentrici partendo dall’esterno e spremendo abbondante composto. Prendi uno stecchino da spiedini e passalo tra i cerchi creando delle striature variegate. Disponi la cheeesecake in frigorifero per almeno 4 ore, meglio se tutta la notte.

Trascorso il tempo indicato la tua cheesecake allo yogurt variegata è pronta per essere gustata: togli il cerchio apribile, sformala delicatamente aiutandoti con una o due spatoline per estrarla dal fondo, mettila su un piatto (o alzatina) e servila!

Note

* Se non hai un robot, puoi mettere i biscotti dentro ad un sacchetto per alimenti e batterli con un pestacarne o un mattarello

** Se non trovi l’acetato, che ti consiglio perchè lascia la superficie della crema perfettamente liscia, puoi usare semplicemente un foglio di carta forno

*** Non ti far spaventare dalla gelatina: qui ti svelo tutti i segreti per usarla nel migliore dei modi!

Cheesecake: ricette!

Quante cheesecake avrò preparato nella mia vita? Non te lo saprei dire! Tante, tantissime e in tutte le versioni, dopo il mio amore per questo dolce scoccato nelle strade di New York. Provo ad indicarti qualche ricetta tra le mie preferite?

Conservazione

La tua cheesecake resterà in frigorifero senza problemi per 2-3 giorni, ben coperta sotto un’alzatina o sotto della pellicola.

4.5/5
vota

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie