Focaccia ai cereali con mortadella, zucchine, pesto e stracchino

  • Preparazione: 1h 0m
  • Cottura: 0h 30m
  • Riposo: 3h 10m
  • Difficoltà: facile
  • Costo: medio
  • Porzioni: 6 porzioni
  • Metodo cottura: Forno
  • Cucina: Italiana

Immagina per un momento di chiudere gli occhi e di lasciare che siano i profumi a descrivere una scena: la tua base di focaccia ai cereali è appena uscita dal forno.

Sopra vengono appoggiate le fette di mortadella, che grazie al tepore rilasciano un aroma soave. Accanto la freschezza dello stracchino, accopagnata dal gusto morbido delle zucchine e da tante gocce di pesto di pistacchi che ricoprono ogni cosa come una pioggia golosa…

La mia focaccia ai cereali è davvero una delle pietanze più  golose che potrai assaggiare… e insieme alla sua ricetta ti lascio altre idee per lievitati cui non si può resistere!

Ingredienti per una teglia da 35×45 cm

Per l’impasto

  • Farina 0 250 g
  • Farina manitoba 150 g
  • Farina ai cereali 100 g
  • Lievito di birra *7 g
  • Olio extravergine d’oliva 40 g
  • Sale 15 g
  • Acqua 350 g

Per la farcitura

  • Mortadella Briosa Veroni 100 g
  • Stracchino 250 g
  • Zucchine 200 g
  • Pesto di pistacchi 50 g

Allergeni

Cereali e derivati Latte Frutta a guscio

Procedimento

Per l’impasto

Nella ciotola della planetaria munita di gancio metti le farine assieme al
lievito e azionala versando a filo l’acqua in cui avrai disciolto il sale.
Una volta che l’impasto si sarà incordato (ossia attorcigliato al gancio
staccandosi dalle pareti della ciotola), unisci poco alla volta l’olio, attendendo che venga assorbito prima di aggiungerne alto; impasta fino al completo assorbimento.

A questo punto togli l’impasto dalla planetaria, forma una palla e ponilo in una ciotola leggermente oliata, coperta con la pellicola trasparente, quindi lascialo lievitare per due ore e mezzo nel forno spento.

Appena sarà lievitato, olia abbondantemente la teglia e disponi su tutta la
superficie l’impasto, creando con la punta delle dita le tipiche fossette.
Lascia lievitare la focaccia in forno spento per circa 40 minuti.

Spennella la superficie con l’olio evo
e cuocila in forno statico preriscaldato a 250° per circa 20 minuti.

Per le zucchine

Elimina le estremità delle zucchine, lavale e tagliale a fettine nel senso della lunghezza, quindi grigliale e salale.

Componi la focaccia

Quando la focaccia sarà cotta, estraila dal forno, condiscila con mortadella, stracchino, zucchine grigliate, pesto di pistacchi, e servi!

Note & consigli

* Puoi usare, se preferisci, il lievito di birra fresco: in questo caso ce ne vorranno 25 g circa

** Puoi impastare tutto anche a mano: in questo caso parti dalla farina e unisci poi i liquidi. Lavora l’impasto fino a che non sarà liscio.

*** Timore di fare errori con la lievitazione? Il mio tutorial ti spiegherà come fare un lavoro a regola d’arte!

Conservazione

La tua focaccia sarà perfetta e fragrante appena fatta! La base senza la farcitura può essere congelata.

4.6/5
vota