Torta sorpresa di compleanno

Che sia un compleanno, un anniversario importante o un evento che stai aspettando da tanto tempo… eccomi a regalarti una ricetta tanto bella quanto sorprendente. Il suo nome è proprio torta sorpresa, e non potrebbe essere altrimenti: la base morbida di golosa torta, ricoperta da un voluttuoso cremoso al mascarpone e cioccolato bianco, già di per sé è un incanto per occhi e palato. Ma è quando taglierai la prima fetta, che arriverà l’effetto wow!

Sì, perché questa bellissima torta racchiude un cuore ripieno di colorati confetti al cioccolato di tutti i colori, che una volta tagliata la prima fetta, rotoleranno fuori come una irresistibile cascata di allegria e bontà.

Certo, la torta sorpresa di compleanno richiede tempo e parecchio lavoro in cucina ma credimi… saprai che ne sarà valsa la pena guardando soddisfatta l’espressione gioiosa dei tuoi commensali quando scopriranno il goloso ripieno! 

Torta sorpresa di compleanno fetta tagliata

PREPARAZIONE: 2 h e 30 min. + riposo COTTURA: 40 min. DIFFICOLTÀ: media COSTO: medio

Ingredienti per una torta di diametro 20 cm

Per l’impasto di 4 teglie di diametro 20 cm (circa 440 g di impasto l’una )

farina 00 470 g
zucchero semolato 470 g
uova medie 8 (400 g) a temperatura ambiente
olio di semi di girasole 370 ml
latte fresco intero 40 g a temperatura ambiente
lievito in polvere per dolci 21 g
vaniglia 1 cucchiaino di estratto
limoni non trattati la scorza grattugiata di 1
sale 1 pizzico

Per il cremoso al mascarpone e cioccolato bianco

latte fresco intero 150 g
panna fresca liquida 150 g + 325 g
glucosio 15 g
limoni non trattati la scorza di 2
gelatina alimentare in fogli 9 g
cioccolato bianco 320 g
mascarpone 375 g

Per farcire

confettura di albicocche 200 g
limone qualche goccia di succo

Per guarnire

panna fresca montata 300 g
cremoso al mascarpone e cioccolato bianco 200 g
coloranti alimentari in gel: verde, azzurro, giallo, rosso, arancione
confettini colorati al cioccolato 450 g (tipo smarties)
diavolini colorati 6 cucchiai

Procedimento

Prepara l’impasto

Per preparare l’impasto, grattugia la scorza del limone nell’olio e lascialo insaporire. Metti nella ciotola della planetaria munita di fruste le uova, lo zucchero semolato e la vaniglia; monta per 10 minuti fino a ottenere un composto chiaro e spumoso e, sempre sbattendo, unisci l’olio aromatizzato al limone, il latte e il pizzico di sale.

Setaccia all’interno della ciotola la farina col lievito e incorporali al composto con un leccapentole ottenendo una crema liscia e omogenea. Dividi il composto in 4 parti uguali del peso di 440 g circa ciascuno e imburra e infarina* 4 cerchi (o 4 tortiere) del diametro di 20 cm. Poni due cerchi sulla leccarda foderata con carta forno e metti all’interno di ciascuno di essi la dose di impasto indicata; livella bene con una spatola e cuoci in forno ventilato a 170°** per circa 30 minuti (prima di sfornarli fai la prova stecchino per verificare la cottura).

Una volta cotte tutte e 4 le basi, falle raffreddare e poi livellale con un coltello seghettato.

Per il cremoso al mascarpone e cioccolato bianco

Metti in ammollo in acqua freddissima la gelatina alimentare per circa 10 minuti. In un pentolino versa il latte, 150 g di panna, il glucosio, la buccia dei limoni e porta a sfiorare il bollore; nel frattempo, sciogli il cioccolato bianco tritato al microonde o a bagnomaria (fai attenzione a non superare i 40° – puoi controllarre con un termometro da cucina che puoi trovare facilmente online oppure nei negozi) e mettilo in una ciotola capiente.

Versa a filo il composto di latte e panna sul cioccolato fuso e aggiungi la gelatina ammorbidita e strizzata; emulsiona il tutto con il frullatore a immersione per almeno un minuto, poi aggiungi il mascarpone leggermente scaldato al microonde (oppure a temperatura ambiente) e mixa ancora per un minuto. Qui sotto puoi vedere il mio video su come fare!

Infine, aggiungi 325 g di panna e mixa ancora. Copri il composto ottenuto con della pellicola a contatto, mettilo in frigorifero e lascialo riposare per una notte. Il giorno seguente metti il composto nella tazza di una planetaria munita di foglia e monta a velocità media fino a che non avrà raggiunto una cremosità consistente. Tieni 200 g di composto da parte: ti serviranno da mischiare ai coloranti per la decorazione finale della torta sorpresa di compleanno.

Per la farcitura

Metti la confettura di albicocche dentro la tazza di un frullatore a immersione assieme a qualche goccia di succo di limone e frullala fino a che non diventerà più fluida e cremosa, poi riponila dentro una sac a poche.

Per guarnire

Mischia 200 g di cremoso al mascarpone e cioccolato bianco a 300 g di panna montata; dividila in 5 ciotoline del peso di 100 g l’una nelle quali aggiungerai i vari colori fino a ottenere le tonalità desiderate. Metti ogni colore nella propria sac a poche munita di bocchetta liscia o stellata*** e tienile da parte.

Componi la torta

Metti la prima base sul piatto da portata che hai scelto; cospargi la superficie con la confettura di albicocche restando a 1 cm dal bordo, poi metti la ganache montata in una sac a poche munita di bocchetta liscia del diametro di 1 cm e spremila sulla base partendo dal bordo esterno e, formando una spirale, arriva fino al centro. Fai delle striature con la confettura di albicocche sulla ganache.

Ora, con un coppapasta del diametro di 10 cm, pratica un foro al centro della seconda base e disponila sulla prima. Allo stesso modo, rivesti la superficie con la confettura di albicocche (ricordandoti di arrivare ad 1 cm dal bordo) e poi, partendo dal bordo esterno, spremici sopra il cremoso; anche qui, creando delle striature di confettura di albicocche. Con la terza base comportati esattamente come hai fatto per la seconda.

Ora, con una piccola spatola o un coltello dalla punta arrotondata, ricopri internamente con un velo sottile di cremoso il foro centrale, che poi riempirai con i confettini al cioccolato. Senza bucarla al centro, prendi la quarta base e adagiala sulla terza, chiudendo così la torta, poi rivestila interamente con il cremoso aiutandoti con una spatola a gomito. Metti la torta in frigorifero per un’ora a rassodare.

Per formare la striscia colorata di zuccherini alla base della torta, ritaglia una striscia di carta forno dell’altezza di 5 cm e della lunghezza della circonferenza della torta; posizionala a circa 4 cm di altezza dal fondo delicatamente e non preoccuparti poiché essendo la torta fredda, non lascerà nessun segno sulla ganache.

Metti la torta su un’alzatina, posizionaci sotto un grosso piatto o una scodella che servirà a raccogliere i confettini che cadranno durante l’operazione di ricopertura. Prendi gli zuccherini colorati sulla mano e appoggiali delicatamente sullo spazio vuoto della base ricoprendola interamente e uniformemente, poi elimina la striscia di carta forno.

Ora con i vari colori di ganache messi precedentemente nelle sac a poche, decora la sommità della torta con tanti ciuffetti di colore. Taglia la tua fetta di torta sorpresa di compleanno e lascia tutti a bocca aperta!

Torta sorpresa di compleanno smarties

Torte sorprendenti

Stai cercando altre idee per un compleanno o una ricorrenza speciale? Eccoti il link ad alcune torte tanto belle quando deliziose. Perfette per ottenere un effetto “wow” garantito!

Note

* Se hai a disposizione lo staccante spray, puoi spruzzare la teglia evitando di infarinarla

** Se non hai a disposizione un forno ventilato, puoi utilizzare il forno statico a 180°

*** Io ho utilizzate tutte e due le bocchette per ottenere un effetto ancora più scenografico.

Conservazione

I confettini colorati di cioccolato perdono colore a contatto con l’umidità della crema, quindi ti conviene comporre e consumare la torta entro la giornata per evitare questo inconveniente.

11 Commenti

  1. Ciao Sonia, vorrei usare la tua ricetta per fare una torta ricoperta con pasta di zucchero. È una base adatta o è troppo morbida? Grazie!

  2. Leggendo con attenzione mi sono accorta che il peso della panna del cremoso non corrisponde poi alla descrizione. A quali quantità devo fare riferimento?! Se non è specificato la panna è sempre liquida?
    Grazie!

    1. Ciao Valentina, la panna è sempre liquida, la prima quantità di panna è quella che utilizzerai con la gelatina, la seconda è quella a cui aggiungerai il primo composto.
      Buona giornata

  3. Ciao Sonia, vorrei preparare questa torta, ma vorrei fare la base al cacao se sostituisco la farina con 50gdi cacao secondo te ottengo un buon risultato?
    Grazie ❤

  4. Ciao Sonia, grazie per la bellissima ricetta! due domande: posso preparare i dischi due o tre giorni prima? visto che di questi tempi non si trova granché, con cosa posso sostituire il glucosio (miele?)? grazie ancora

    1. Ciao Francesca, usa pure il miele al posto del glucosio e direi che due giorni prima va bene!
      Buona serata

  5. Buongiorno Sonia, vorrei preparare questa torta per il compleanno di mia figlia e, visto che la preparazione è piuttosto lunga, volevo chiederti cosa è possibile preparare in anticipo secondo te. Grazie!

    1. Ciao Laura certo che puoi prepararla prima. Un giorno prima e non avrai nessun problema.
      Buona cucina

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie