Verdure al forno: zucca, zucchine, patate, peperoni, melanzane, un contorno semplice e gustoso

Verdure al forno

VeganaVegetariana
  • Preparazione: 0h 30m
  • Cottura: 0h 30m
  • Difficoltà: facile
  • Costo: basso
  • Porzioni: 6 porzioni
  • Metodo cottura: Forno
  • Cucina: Italiana

Zucca, carote, zucchine, patate, peperoni e melanzane: le verdure al forno sono un contorno gustoso, colorato e semplice da preparare. Ottimo per accompagnare secondi piatti di carne o di pesce.

Puoi condirle con il classico olio, sale, pepe e erbe aromatiche, oppure con spezie, come la paprika. In base alla stagione, puoi decidere di usare gli ortaggi che preferisci, a seconda del gusto e dell'occasione.

Se, come me, ami le verdure puoi provare altri contorni leggeri e saporiti come: patate al forno, teglia di verdure, verdure grigliate, zucca in padella, cipolline in agrodolce e radicchio alla piastra.

Ingredienti

  • Zuccaal netto degli scarti200 g
  • Zucchine200 g
  • Carote200 g
  • Peperonirossi, gialli e verdi200 g
  • Melanzane200 g
  • Patatemedio/piccole200 g
  • Rosmarino1 rametto
  • Timo1 rametto
  • Aglio1 spicchio
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Procedimento

Per fare le verdure al forno come prima cosa pulisci la zucca, elimina la buccia esterna, i semi e i filamenti all’interno; tagliala a fette spesse 2 centimetri e forma poi dei cubetti di 2 centimetri circa, che metterai da parte in una ciotola.

Lava le patate, pelale e tagliale in 4 dalla parte più lunga formando degli spicchi, poi sbollentale in acqua salata per qualche minuto, quindi scolale e tienile da parte.

Lava le zucchine, elimina le estremità, tagliale in 4 parti nel senso della lunghezza, e poi forma dei pezzetti di 3-4 centimetri di lunghezza (in alternativa puoi anche tagliarle a rondelle non troppo sottili).

Ora pela le carote, elimina l'estremità, tagliale a rondelle di circa un centimetro di spessore e uniscile alle verdure precedentemente tagliate.

Lava i peperoni, elimina il picciolo, i semini all’interno e tagliali a falde (segui la mia guida su come tagliare i peperoni) per il lungo di circa 2-3 centimetri di larghezza, poi ricava poi dei cubetti.

Lava la melanzana, elimina l’estremità verde, tagliala a metà per il lungo e togli la parte centrale eliminando gli eventuali semini, poi ricava dei cubetti di circa 3 centimetri, e unisci anche questi alle verdure.

Fai un trito di rosmarino e timo, poi sbuccia e taglia a metà l’aglio ed elimina l’anima; condisci tutte le verdure con il trito di erbe aromatiche, l’aglio, l’olio, il sale e il pepe.

Traferisci le verdure in una teglia oliata e distribuiscile in maniera omogenea; cuocile in forno statico preriscaldato a 180° per circa 30 minuti girandole di tanto in tanto. Ecco la tua teglia di verdure al forno è pronta!

Note & consigli

Il tempo di cottura dipende dallo spessore delle verdure. Più le tagli spesse, più tempo dovranno passare nel forno. Per questo ti consiglio di non eccedere con le dimensioni delle fette.

Se vuoi rendere la ricetta più golosa, ma meno light, puoi preparare un mix di pangrattato e formaggio grattugiato, da spargere sopra le verdure prima di infornarle. Quindi ultima la cottura in modalità grill per ottenere una gustosa gratinatura.

Domande frequenti

Cosa posso fare per evitare che alcune verdure restino acquose?

Cerca di allargare bene le verdure nella teglia, senza riempirla troppo. In questo modo la cottura sarà uniforme.

Conservazione

Una volta pronte, ti consiglio di consumare al momento le tue verdure al forno. Se ti avanzano, puoi riporle in frigorifero in un contenitore ermetico per 1-2 giorni al massimo. Sconsiglio la congelazione.

4.5/5
vota