Biscotti uova di Pasqua

Sono tantissimi i dolci pasquali, e per variare un po’ la tradizione di colombe e pastiere ho deciso di preparare questi biscotti pasquali. Che dire, esperimento riuscito! Mi sono divertita infatti a pensare al modo giusto per unire il fascino del classico uovo pasquale alla praticità di un dolcetto da mangiare in un paio di bocconi, per uno spuntino pomeridiano, per spezzare la fame o per finire in dolcezza pranzi e cene. Ecco i miei biscotti uova di Pasqua!

Una volta definita la sagoma dei miei biscottini e dopo averli ricoperti di glassa mancava però ancora un particolare: la decorazione. Ho aperto allora la mia credenza delle meraviglie, quella dove tengo gli zuccherini, le granelle, le gocce di cioccolato e tutte le decorazioni che riesco a trovare, e ho scelto questi zuccherini colorati irresistibili: secondo me donano quel tocco in più che rende tutto più magico.

PREPARAZIONE: 50 min. COTTURA: 12 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per 18-20 biscotti

Per i biscotti

farina 00 250 g
zucchero semolato 80 g
burro 140 g
uova medie 1 intero
lievito per dolci 3 g
sale q.b.

Per la glassa all’acqua

zucchero a velo 250 g
acqua 40 g

Per la glassa all’acqua al cacao

zucchero a velo 220 g
acqua 80 g
cacao amaro in polvere 30 g

Per decorare

zuccherini a piacere

Procedimento

Per i biscotti

Per iniziare metti il burro a pezzetti, la farina e il lievito in un mixer dotato di lame e azionalo per qualche istante. Unisci poi l’uovo, lo zucchero, un pizzico di sale e frulla di nuovo. Trasferisci l’impasto sul piano di lavoro e lavoralo fino a formare un panetto. Appiattiscilo, avvolgilo nella pellicola trasparente e riponilo in frigorifero per almeno 30 minuti.

Quando l’impasto sarà bello compatto, con un mattarello stendilo ad uno spessore di circa mezzo cm sul piano di lavoro infarinato. Ora puoi formare i tuoi biscotti: scegli uno stampino a forma di uovo* oppure crea una sagoma con un cartoncino e poi taglia la pasta frolla con un coltellino seguendo il bordo.

Distribuisci i biscotti su una teglia foderata con un foglio di carta da forno e prosegui fino a terminare l’impasto. Cuocili in forno statico preriscaldato a 180° per circa 12 minuti. Una volta sfornati, toglili delicatamente dalla leccarda assieme alla carta da forno, per evitare che proseguano la cottura. Lasciali raffreddare completamente.

La glassa bianca

Scalda l’acqua in un pentolino e, quando diventerà bollente, spegni il fuoco. Versa l’acqua in una ciotola contenente lo zucchero a velo, poi mescola bene con un cucchiaio. Se dovesse essere troppo densa, puoi versare un cucchiaio di acqua calda, in caso contrario aggiungi zucchero a velo**.

La glassa al cacao

Per ottenere la glassa al cacao, ripeti il procedimento messo in atto per la glassa bianca, aggiungendo però in ciotola anche il cacao setacciato***. Le tue glasse sono ora pronte!

Decorazione dei biscotti

Puoi procedere con la decorazione: copri la superficie dei biscotti in maniera uniforme con le glasse, aiutandoti con una palettina o con uno stuzzicadenti per rifinire i bordi. Per evitare di far seccare la tua glassa puoi proteggerla con pellicola trasparente o, se si dovesse rapprendere, aggiungi un cucchiaino di acqua bollente. Infine, a glassa ancora lucida completali distribuendo sulla superficie zuccherini colorati a piacere. Lascia asciugare la glassa e i tuoi biscotti uova di Pasqua sono pronti!

Note

*Io ho usato un taglia biscotti ovale, di 6 cm x 8 cm circa. Usandone uno più piccolo, ovviamente, riuscirai ad ottenere più biscotti.

**Se vuoi puoi controllare anche il mio tutorial su come realizzare la glassa all’acqua perfetta.

***Anche per la glassa al cacao puoi consultare il mio tutorial!

Ricette di Pasqua

Questi biscotti sono davvero meravigliosi! Ma la Pasqua, in quanto a dolci, riesce sempre a soprenderci. Ecco qualche spunto per il tuo ricettario!

Conservazione

Puoi conservare questi biscotti glassati in una scatola di latta ben sigillata, per una decina di giorni. Possono anche essere congelati ma da cotti e non glassati. Puoi, in alternativa, congelare il panetto di frolla.

3 Commenti

  1. Ciao cara Sonia, ho fatto proprio oggi i tuoi biscotti per Pasqua e devo dire che la mia famiglia li adora….continua così e complimenti per tutto ciò che fai.

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie