Torta magica al tè matcha

Si chiama magica, e lo è davvero! Devi sapere che questa torta è un vero prodigio che si svelerà solo al taglio, quando potrai ammirare i semplici ingredienti utilizzati per preparala ben disposti in strati separati tra loro sia all’occhio che al palato.

Lascia che ti sveli un segreto: per ottenere un risultato perfetto non dovrai fare altro che… fidarti di me e seguire passo passo la mia ricetta. Sì, perché saranno proprio i passaggi, le sequenze e i tempi di riposo indicati a permettere agli strati di formarsi correttamente. Scoprirai all’assaggio una base dalla consistenza solida, molto simile a quella di un flan; uno strato centrale morbido e dalla consistenza budinosa e per concludere un soffice pan di Spagna perfetto per essere spolverato di zucchero a velo.

Servi la mia torta magica al tè matcha durante una occasione speciale, per rallegrare e rendere unici i tuoi buffet ma anche come dolce sorpresa a conclusione di una bella cena tra amici. L’incantesimo della bontà, fidati, conquisterà tutti al primo morso!

Torta magica con tè Matcha

PREPARAZIONE: 30 min. COTTURA: 1 ora e 20 min. RAFFREDDAMENTO: 2 ore DIFFICOLTÀ: facile. COSTO: economico.

Ingredienti per una tortiera rettangolare di 25×18 cm*

Per la torta

latte fresco intero 500g
burro 125 g
uova medie 4
zucchero semolato 150 g
tè matcha 13 g
acqua 15 g
farina 00 115 g
succo di limone 5 g
sale 1 pizzico
lamponi 15

Procedimento

Per preparare la torta magica al the matcha inizia con il burro: scioglilo al microonde o a bagnomaria e lascialo poi raffreddare a temperatura ambiente.

Separa gli albumi – che dovrai tenere da parte – dai tuorli e monta questi ultimi in una ciotola, assieme allo zucchero semolato. Procedi per 10 minuti, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Versa l’acqua fredda, continuando a tenere le fruste in azione; procedi poi con il sale e il burro fuso che sarà a temperatura ambiente.

Aggiungi ora la farina setacciata assieme al tè matcha; per amalgamarla bene mescola manualmente dal basso verso l’alto. Scalda il latte e versalo a filo nel composto, sempre mescolando.

In un’altra ciotola monta gli albumi**; appena cominciano a diventare bianchi e spumosi aggiungi il limone e procedi qualche istante: non dovrai montarli completamente, ma arrivare a una neve non troppo ferma***.

Unisci gli albumi al composto e mescola anche in questo caso molto delicatamente e dal basso verso l’alto.

Dopo aver imburrato la teglia rettangolare foderala con carta forno, trasferisci il composto al suo interno e aggiungi i lamponi distribuendoli su tutta la superficie.

Cuoci in forno statico preriscaldato a 150° per 80 minuti circa. Una volta cotta, sforna la torta magica e lasciala raffreddare completamente in frigorifero, coperta con pellicola trasparente. Saranno necessarie almeno due ore.

Ora che la tua torta magica è pronta sformala ed elimina i bordi, in modo da evidenziarne la stratificazione. Taglia la torta a cubotti con una lama sottile o con un filo, oppure coppala con una sagoma a tuo piacere: anche delle piccole formine per biscotti andranno benissimo! Non ti resta che spolverizzare la tua torta magica al the matcha con lo zucchero a velo e infilzare su ogni cubetto un lampone, utilizzando un grazioso spiedino o una forchettina!

Note

* Al posto di una tortiera rettangolare, potrai utilizzarne una quadrata di 20×20 cm

** Per montare gli albumi io ho usato le fruste elettriche, che garantiscono uniformità, ma puoi procedere anche con una frusta a mano

*** Fai molta attenzione a non montare troppo gli albumi: questo passaggio è essenziale per il perfetto risultato finale.

Tè matcha, un ingrediente speciale

Per rendere la mia torta magica ancora più scenografica ho deciso di aggiungere all’impasto la polvere di tè matcha. Conosci questo ingrediente? Il tè matcha è una varietà di tè verde originaria della Cina, un tè prezioso e tradizionalmente utilizzato nella tradizionale cerimonia del tè. Le sue foglie vengono cotte al vapore, asciugate e ridotte in polvere finissima. Sul mercato ne esistono due tipi: il koicha (spesso) che proviene da piante di età superiore a 30 anni, e l’usucha (sottile) che viene invece ottenuto da piante di età inferiore ai 30 anni.

Il matcha è un tè ricco di vitamine,  minerali e polifenoli ed è il tè con la maggior percentuale di antiossidanti.

Dolci golosi e particolari

Ti piace l’idea di stupire i tuoi ospiti? Oltre alla torta magica al tè matcha prova la mia torta magica alla vaniglia e quella al cacao. E se stai cercando altri dolci monoporzione originali non lasciarti sfuggire queste idee:

Conservazione

Puoi conservare la tua torta magica per 2-3 giorni in frigorifero coperta con pellicola trasparente. In alternativa puoi congelarla o intera nella teglia oppure già tagliata a cubotti.

5.0/5
vota

4 Commenti

    1. Ciao Fabiola normalmente lo trovi nelle erboristerie e nei negozi specializzati
      Buona cucina

    1. Ciao Mauro certo che puoi! Sarà buonissima con le ciliegie.
      Buona cucina

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie