Polpettone di vitello ripieno

Hai presente quando si avvicina mezzogiorno e l’unica domanda di senso compiuto che i tuoi familiari e/o coinquilini riescono a formulare è “Cosa c’è per pranzo?”.

Se sai di cosa parlo, saprai anche che una risposta sbagliata causa mugugni e rimostranze a non finire. Eppure, ti fidi di me? Esiste una ricetta che zittirà tutti all’istante. La parola magica è… polpettone di vitello ripieno al forno!

Un piatto ricco e casalingo, una ricetta della tradizione che può essere interpretata in mille modi diversi e che sa sempre conquistare tutti. La variante che ti propongo oggi è davvero originale: ho scelto la delicata e gustosa carne di vitello, ho farcito il mio polpettone con un filante cuore di formaggio insaporito da olive, pomodori e capperi e l’ho reso bellissimo da vedere cuocendolo in forno direttamente nello stampo.

Che aspetti? Procurati gli ingredienti necessari e mettiti subito all’opera: la mia ricetta sta aspettando proprio te!

Polpettone ripieno al forno

PREPARAZIONE: 30 min. COTTURA: 40 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico 

Ingredienti per 6 persone

carne trita di vitello 1 kg
pecorino grattugiato 70 g
mollica di pane rafferma 20 g
uova 1
sale q.b.
pepe q.b.
peperoncino secco q.b.

Per il ripieno

fontina o provola 250 g
olive nere 30 g
pomodori secchi sott’olio 100 g
capperi sott’aceto 5 g

Procedimento

Per preparare il tuo polpettone di vitello inizia ponendo la carne macinata in una bacinella molto capiente, aggiusta di sale e pepe e aggiungi il peperoncino secco a piacere.

Riduci in briciole la mollica del pane, uniscila alla trita assieme al pecorino grattugiato e amalgama tutto. In ultimo aggiungi l’uovo intero e amalgama un’ultima volta poi lascia riposare il composto una decina di minuti in frigorifero, coperto con pellicola trasparente.

Nel frattempo taglia a cubetti piccoli il formaggio e trita a coltello grossolanamente le olive private del nocciolo, i capperi e i pomodori sott’olio ben scolati; unisci e mescola bene il tutto.

A questo punto imburra una terrina di coccio, adagia ¾ dell’impasto di carne rendendolo omogeneo e uniforme sull’intera superficie, disponi al centro il ripieno di formaggio e ricoprilo con la restante trita sigillandolo bene.

Cuoci il polpettone in forno statico a 180° per circe 30/40 minuti e, una volta cotto, estrailo dalla terrina e rovescialo sotto sopra su una teglia foderata con carta forno.

Elimina la parte liquida che il polpettone avrà rilasciato in cottura poi infornalo nuovamente in modalità grill per una decina di minuti o fino a che non si sarà formata una bella crosticina in superficie.

Spegni il forno, estrai la teglia e lascia riposare la carne un paio di minuti. Taglia a fette il tuo polpettone e servilo ben caldo!

Note

Se vuoi, puoi personalizzare il tuo polpettone utilizzando le tue spezie preferite come curcuma o paprika, dolce o piccante. Il perfetto accompagnamento? Sicuramente le patate al forno, ma anche le verdure grigliate saranno perfette!

Vitello, versatile e gustoso

Per preparare questo polpettone ho usato la carne di vitello: gustosa e dal sapore delicato questa carne è perfetta per questa e molte altre ricette. Eccoti qualche altra idea dal mio ricettario:

Conservazione

Ti consiglio di consumare il tuo polpettone non appena sfornato. Se dovesse avanzarne, puoi conservarlo per 2-3 giorni in un contenitore ermetico in frigorifero. Puoi congelarlo da crudo solo se hai utilizzato ingredienti freschi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie