Torta salame di cioccolato al caffè

Qual è il primo dolce che avete cucinato da bambini? Non ho dubbi sulla vostra risposta, sono certa che sia stato il salame di cioccolato. Perché di fatto è la ricetta perfetta, che si prepara senza bisogno di fuoco, che permette di divertirsi schiacciando i biscotti, e che è perfetta per i golosi che non si tireranno indietro dall’intingere il dito nel cioccolato fuso per dargli una leccatina. 

Ho indovinato? Oggi ho voluto vestire questo buonissimo dolce, che ci riporta tutti indietro all’infanzia, con un abito speciale e trasformarlo in una torta aromatizzata al caffè: bellissima da vedere, che si trasforma così nel dolce perfetto per ogni occasione! 

Pronti a leggere la ricetta? Vi lascio qui sotto come preparare questo delizioso dolce!

FETTA DI TORTA AL CIOCCOLATO

PREPARAZIONE: 45 min. RIPOSO: 210 min. COTTURA: 5 min.  DIFFICOLTÀ: facile COSTO: basso

Ingredienti per una tortiera a cerchio apribile del diametro di 22 cm

Per l’impasto

biscotti secchi 600 g
burro 320 g
cacao amaro in polvere 70 g
zucchero semolato 170 g
nocciole intere pelate 100 g
caffè  250 g

Per la ganache

cioccolato fondente tritato 250 g
panna fresca liquida 300 g

Per decorare

nocciole 12

Procedimento

Per prima cosa fai il caffè* e mettilo poi ancora caldo in un pentolino e portalo al bollore; aggiungi lo zucchero, il cacao amaro in polvere e il burro e mescola per sciogliere tutto. Tieni da parte.

Sbriciola i biscotti secchi** grossolanamente e mettili in una ciotola capiente, trita anche le nocciole grossolanamente e uniscile ai biscotti.

Versa il composto di caffè e burro nella ciotola dei biscotti ed amalgama per bene.

Prendi la tortiera ungi il fondo e i bordi e foderali con la carta da forno, adagiaci il composto poco alla volta pressando con il dorso di un cucchiaio e livellalo bene. Lascialo in frigorifero a rassodare per almeno 3 ore.

Nel frattempo, fai scaldare la panna in un pentolino appena sta per raggiungere il bollore*** spegni il fuoco e aggiungi il cioccolato tritato, mescola con una frusta fino a scioglierlo e metti la ganache in un bricco.

Prendi la torta ormai fredda e mettila su di una gratella posizionata in una teglia; glassa con la ganache la superficie e rimetti in frigorifero la torta a rassodare. Raccogli la ganache che è caduta nella teglia e mettila in una sac à poche munita di bocchetta a stella.

Quando la ricopertura della torta sarà solida, estraila dal frigorifero e decorala con dei ciuffi di ganache sopra ognuno dei quali posizionerai una nocciola. La tua torta salame di cioccolato è pronta!

Note

* Scegli tu: ci vuole un caffè ristretto ma va bene sia quello delle cialde che quello della moka

** Se ti piacciono, puoi usare anche biscotti al cioccolato, o alla nocciola, o al caffè per un aroma ancora più spiccato

*** La panna dovrà solo sfiorare il bollore, in maniera da non rovinare l’aroma del cioccolato.

Dolci al caffè: gustosa dipendenza!

Io non bevo molto caffè, ma questo non significa che non ami il suo profumo e il suo aroma. Per questo, lo uso spesso nei dolci: sono così buoni! Ti lascio qualche ricetta qui:

Conservazione

La tua torta salame di cioccoltato al caffè si conserva molto bene per 2-3 giorni in frigorifero. Puoi anche congelarla, senza glassa: sarà perfetta quando ti servirà.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie