Pollo con peperoni alla romana

Il pollo con i peperoni è uno dei piatti più semplici, rustici e golosi della tradizione laziale, ormai diffuso un po’ in tutta Italia. Se fai un giro nelle zone dei Castelli Romani, non puoi non sederti al tavolo di una trattoria e non ordinare questo cavallo di battaglia: io uno dei più buoni mai assaggiati l’ho provato proprio in quelle zone, accompagnato da una quantità vergognosa di buon pane e da un ottimo bicchiere di vino. La ricetta di per sè non ha particolare difficoltà. Ma come sempre bisogna scegliere gli ingredienti giusti.

La carne di pollo è una delle più consumate in Italia, ma per poter preparare un buon piatto è  necessario scegliere un prodotto che derivi da polli ruspanti, che abbiano vissuto in libertà e allevati a cereali.  Solo così avrai la certezza che il tuo pollo con i peperoni, ma anche quello al curry o con i funghi avranno un gusto senza pari!

Ogni famiglia ha i propri trucchi: c’è chi sfuma con un goccio di aceto, chi toglie la pelle ai peperoni per un piatto più leggero, chi aggiunge pomodorini, chi passata di pomodoro o un po’ di basilico invece dell’origano. Io oggi ti racconto la mia versione, ma sono davvero curiosa di sapere come lo prepari tu! 

PREPARAZIONE: 30min. COTTURA: 60 min.  DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per 4 persone

pollo intero ruspante 1 kg
peperoni rossi/gialli 1 kg
pomodori maturi 500 g
cipolla 100 g
aglio 2 spicchi
maggiorana 4 rametti
vino bianco secco 100 g
olio extravergine d’oliva 50 g
sale q.b.
pepe q.b.

Procedimento

Per prima cosa elimina eventuali impurità o piccole piume sulla pelle del pollo con un cannello o passandolo sul gas acceso*, sciacqualo e asciugalo bene. Taglialo poi in 8 (o più) pezzi e tienilo da parte.

Lava e asciuga i peperoni**, poi tagliali a falde di circa 8 cm e larghi 3 cm. Taglia i pomodori in pezzettoni e trita la cipolla assieme agli spicchi di aglio.

In una casseruola fai scaldare l’olio, aggiungi il trito e fai rosolare per qualche minuto, aggiungi poi il pollo a pezzi e fai rosolare da tutti i lati per una decina di minuti. Sfuma con il vino bianco e aggiungi i peperoni e prosegui la cottura per qualche minuto per far rosolare i peperoni. Aggiungi i pomodori a pezzi, sale, pepe e cuoci il pollo a fiamma medio bassa per circa 30 minuti coprendolo con un coperchio.

Quando il pollo sarà tenero e i peperoni morbidi scoperchia la casseruola e lascia addensare il sugo per qualche minuto.

Una volta pronto, aggiusta di sale, aggiungi qualche fogliolina di maggiorana e traferisci il tutto su di un piatto da portata. Il tuo pollo con i peperoni alla romana è pronto. Servilo ben caldo con qualche fetta di pane per fare la scarpetta***!

Note

* Se non sai da che parte cominciare per pulire un pollo, ti lascio il mio tutorial: è semplicissimo!

** Esistono tantissime varità di peperoni, e ho provato a riassumertele in questa pagina. Per questo pollo scegli peperoni dolci,polposi,  a base larga come i Jolly o i magnum: daranno al tuo piatto tanto sapore in più!

*** Se cerchi il pane perfetto per accompagnare questo piatto,eccolo: il pane rustico o campagnolo sarà davvero il patner ideale per una cena con i fiocchi!

Pollo in tutte le salse

Il pollo è davvero un alimento versatile. La sua carne bianca, delicata e compatta si presta a tantissime preparazioni: insalate, arrosti, spezzatini… tutte sono ugualmente buone e scegliere è davvero complicato! Ti lascio qualche ricetta: qual è quella che prepari più spesso?

Conservazione

Il pollo con i peperoni si conserva in frigorifero in un contenitore ermetico ben chiuso per un paio di giorni. Puoi anche congelarlo e sarà perfetto in freezer per un mese.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie