Crostata al cacao con caramello e cioccolato

Hai presente quando ti trovi tra le mani un ingrediente che ami moltissimo? Quando mi capita, le mani iniziano a prudermi e il mio cervello si mette in moto e si affolla subito di mille idee diverse!

Ecco, è esattamente ciò che mi è capitato qualche giorno fa quando al mercato il mio fruttivendolo di fiducia mi ha regalato una bellissima, vermiglia melagrana. Questo frutto autunnale si presta a mille ricette diverse, come l’insalata di bresaola, melagrana e pane nero o la ciambella alla melagrana.

Ma questa volta ho voluto esagerare e ho preparato una crostata che è una vera delizia: un guscio croccante al cacao che racchiude tutta la golosità del caramello e la morbida cremosità della ganache al cioccolato. A casa mia è stata spazzolata in un baleno e sono certa che succederà anche a te. Perché ci sono solo due aggettivi che possono degnamente descrivere la crostata al cacao con caramello e cioccolato: bellissima, e irresistibile!

Crostata cioccolata e melagrana con caramello salato

PREPARAZIONE: 40 min. COTTURA: 30 min. + riposo DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per una tortiera del diametro di 22 cm

Per la frolla al cacao

farina 00 110 g
farina di nocciole 45 g
burro freddo da frigorifero 95 g
zucchero a velo 85 g
uova medie 1 tuorlo
cacao amaro in polvere 45
sale 1 pizzico

Per la salsa al caramello

zucchero semolato 100 g
acqua 50 g
panna fresca 100 g
burro 90
sale 1 pizzico

Per la ganache al cioccolato

cioccolato fondente al 60% 400 g
panna fresca 260 g

Per guarnire

melagrana chicchi di ½

Procedimento

Occupati della frolla

Per preparare la tua crostata metti nella ciotola di un robot munito di lame la farina 00 e il burro freddo da frigorifero a cubetti. Frulla per qualche secondo fino a che il burro sarà ridotto in briciole fini, tipo sabbia.

Aggiungi adesso lo zucchero a velo, il tuorlo, la farina di nocciole, il cacao amaro in polvere e il pizzico di sale. Frulla tutto fino a ottenere un composto che si compatti, poi trasferiscilo su di un piano di lavoro, impastalo velocemente e riducilo in una palla che andrai ad appiattire e a disporre in frigorifero per mezz’ora avvolta nella pellicola trasparente.

Passata la mezz’ora, stendi l’impasto tra due fogli di carta forno e con l’aiuto di un mattarello ricava un disco delle dimensioni di 25 cm di diametro.

Prendi uno stampo antiaderente microforato* con fondo removibile del diametro di 22 cm e foderalo con il disco di pasta frolla. Con la lama di un coltellino affilato taglia i bordi di pasta frolla in eccesso e bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta.

Metti lo stampo in  freezer per mezz’ora, poi stendi sulla frolla un disco di carta forno e riempi lo stampo con delle sfere di ceramica per la cottura alla cieca**. Qui sotto puoi vedere il mio video su come fare la cottura alla cieca!

Inforna in forno statico preriscaldato a 180° per circa 30 minuti; a cottura avvenuta, estrai lo stampo dal forno e lascia raffreddare completamente la frolla prima di eliminare le sfere e la carta forno.

Per la salsa al caramello

Versa in un pentolino di metallo lo zucchero e l’acqua, poi porta a bollore roteando di tanto in tanto il pentolino tenendolo dai manici fino al completo scioglimento dello zucchero. Quando lo zucchero comincerà a caramellare e diventare di un bel colore dorato, aggiungi la panna calda mescolando vigorosamente con una frusta di acciaio: cuoci a fuoco dolce per 4-5 minuti, poi togli il pentolino dal fuoco e aggiungi il burro a temperatura ambiente, il sale e mescola per ottenere una crema densa.

Fai raffreddare la salsa e poi versala all’interno del guscio di frolla al cacao e nocciole. Metti in freezer per almeno mezz’ora.

Prepara la ganache al cioccolato

Trita il cioccolato fondente e scioglilo al microonde o a bagnomaria. Porta la panna a sfiorare il bollore e versala sopra al cioccolato fuso, quindi mescola e amalgama il tutto per bene.

Fai raffreddare il composto e versa la ganache nel guscio di frolla sopra lo strato di caramello, poi metti la crostata in freezer per un paio di ore.

Componi la crostata

Estrai la crostata dal freezer mezz’ora prima di servirla, toglila delicatamente dallo stampo e mettila su un piatto da portata. Guarnisci la tua crostata al cacao, caramello e cioccolato con i chicchi di melagrana disposti tutti intorno al bordo del dolce, taglia e servi in tavola il tuo delizioso dolce!

Crostata cioccolata e melagrana con caramello salato fetta pronta da gustare

Note

* Lo stampo microforato permette di cuocere la frolla in modo ottimale. Se non dovessi averlo a disposizione, puoi utilizzare un normale stampo per crostata, preferibilmente con fondo removibile

** Se non dovessi avere a disposizione le apposite sfere, potrai sostituirle con fagioli o ceci secchi che però poi non saranno commestibili.

Idee per crostate

Una bella fetta di crostata e sei in pace con il mondo, non trovi? Ecco allora una serie di crostate che puoi preparare oltre a questa che ti ho appena descritto:

Conservazione

Puoi conservare la crostata al cacao, caramello e cioccolato per qualche giorno sotto una campana di vetro; volendo, puoi anche congelarla e conservarla in freezer per un paio di mesi al massimo.

12 Comments

  1. Ciao Sonia,

    Non ho il robot da cucina. Posso usare la planetaria come per la tua ricetta per la crostata di albicocche? Se non sbaglio si mescola prima il burro morbido con lo zucchero, poi si aggiungono le uova, e infine la farina (in questo caso, insieme a quella di nocciole e al cacao in polvere). Correggimi se sbaglio!

    1. Ciao Beatrice, puoi seguire il procedimento della crostata di albicocche, non ti correggo perchè non sbagli!
      Buona cucina cara

  2. Ciao Sonia, cosa potrei mettere al posto dei chicchi di melagrana? La vorrei fare in questi giorni, quindi qualcosa di stagione magari..

  3. Buongiorno Sonia!
    Per uno dtampo da 24 quali sono le dosi? Purtroppo ho disponibile al momento solo uno stampo in alluminio di questa grandezza.
    Grazie mille

  4. Buongiorno Sonia!
    Per uno stampo da 24 invece quali sono le dosi? Purtroppo ho fisponibile solo lo dtampo in alluminio di quedta grandezza
    Grazie mille

    1. Ciao Barbara, è un normale stampo da crostata con il fondo amovibile. Lo trovi on line o nei negozi specialzzat.
      buona giornata

  5. Buongiorno Sonia, come mai alcune ricette non hanno le foto per procedere? Aspetto una vostra risposta. Grazie 😊

    1. Buongiorno Silvia, la ricetta in questione, è un video, penso sia molto più esplicativo foto.
      buona giornata

Comments are closed.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie